FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Se il Black Friday diventa un incubo

La caccia al prezzo migliore in America è diventata una sorta di lotta alla sopravvivenza dove, come nella legge della giungla, vince il più forte. Resse, risse, urla e violenze per accaparrarsi il prodotto scontato

Se il Black Friday diventa un incubo

Una furia incontenibile trasforma il Black Friday in una nevrosi da shopping compulsivo. La caccia al prezzo migliore in America è diventata una sorta di lotta alla sopravvivenza dove, come nella legge della giungla, vince il più forte. Sta facendo il giro del web, in queste ore, il video girato in un mega store di Saginaw, Michigan, dove una donna strappa letteralmente dalle mani di un bambino la scatola di un cestello per la cottura a vapore. Ma non è il solo episodio di violenza. A Louisville due uomini si sono presi a calci e schiaffi distruggendosi i vestiti all'interno del grande magazzino St. Matthews, poco dopo la mezzanotte. E ancora, un'altra rissa è avvenuta tra un gruppo di uomini a Florence, sempre in Kentucky in un centro commerciale. Insomma, un venerdì nero in tutti i sensi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali