FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ilva, Calenda: "Di Maio ragazzino incapace, mi sta facendo irritare"

Lʼex ministro dello Sviluppo economico allʼattacco del suo successore: "Eʼ incoerente e incompetente"

"Questo ragazzino incapace mi sta facendo irritare. Firma in gran segreto un piffero la notizia è stata diffusa e commentata da ogni media. Secondo non ha la più vaga idea dei numeri neanche quando vanno a suo vantaggio". Così su Twitter l'ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, risponde alle dichiarazioni del suo successore, Luigi Di Maio, circa lo spinoso dossier Ilva.

Calenda su Twitter ha contestato le seguenti dichiarazioni rilasciate da Di Maio: "Qui c'è un'altra follia: quello di prima, il precedente ministro dello Sviluppo economico, ha firmato in gran segreto l'accordo per far entrare Mittal nello stabilimento, in cui c'è scritto che ci saranno 3mila persone che vanno in mezzo ad una strada". Tutto falso secondo Calenda, sia perché la notizia della firma è stata ampiamente diffusa dai media sia sui numeri che sarebbero errati.

E in un altro cinguettio pubblicato poco dopo, l'ex ministro ha aggiunto: "Il ministro Di Maio dichiara che 'se la gara non è fatta a regola d'arte la devo ritirare'. Ma ha già dichiarato in Parlamento che la gara è viziata. Dunque o ha mentito in Parlamento o non ha il coraggio di essere conseguente. Incoerenza, Incompetenza, Incapacità".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali