FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fca perfeziona la cessione della Magneti Marelli: maxicedola agli azionisti da 2 miliardi

Per ogni titolo saranno assegnati in via straordinaria 1,30 euro

Fca perfeziona la cessione della Magneti Marelli: maxicedola agli azionisti da 2 miliardi

Fiat Chrysler Automobiles ha perfezionato la cessione della Magneti Marelli a Calsonic Kansei per circa 5,8 miliardi di euro. Il Consiglio di amministrazione ha quindi approvato una distribuzione straordinaria per cassa a favore dei portatori di azioni ordinarie di Fca pari a 1,30 euro per azione, per un totale di circa 2 miliardi di euro a valere sui proventi netti dell'operazione.

"Siamo grati ai dipendenti di Magneti Marelli per il loro impegno nel fornire prodotti innovativi e sostenere gli obiettivi di Fca", commenta Mike Manley, amministratore delegato di Fca. "Fca conferma il proprio impegno nei confronti di Magneti Marelli che continuerà ad essere un fornitore chiave - spiega Manley - e sono convinto che questa operazione garantirà un futuro solido ai dipendenti e agli altri stakeholder di Marelli. Questa cessione riconosce anche l'alto valore strategico di Magneti Marelli, migliora la nostra posizione finanziaria, consegna valore ai nostri azionisti e ci consente di concentrarci ancora di più sulla nostra gamma chiave di prodotto".

Il calendario della distribuzione straordinaria per entrambi i mercati di quotazione Nyse e Mta sarà: ex-date 20 maggio 2019 e record date 21 maggio 2019, con data di pagamento 30 maggio 2019.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali