FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Europa, riparte il mercato auto: +15% E Fca fa ancora meglio con un +17,7%

A giugno le quattro ruote mettono a segno una crescita a doppia cifra secondo i dati dellʼAcea. Nei primi sei mesi dellʼanno venduti oltre 7 milioni di veicoli

Europa, riparte il mercato auto: +15% E Fca fa ancora meglio con un +17,7%

Crescita a doppia cifra per il mercato europeo dell'auto. Secondo i dati Acea, l'associazione dei costruttori europei, dopo la frenata di maggio, a giugno le immatricolazioni in Europa e nei Paesi Efta sono state 1.413.911, il 14,8% in più rispetto allo stesso mese del 2014. Nei primi sei mesi dell'anno il totale è stato di 7.414.958, con una crescita dell'8,2%.

Fca in Europa fa meglio del mercato - Fca continua a fare meglio del mercato. A giugno le immatricolazioni del gruppo in Europa, più i Paesi Efta, sono state 87.438, il 17,7% in più dello stesso mese del 2014, con la quota di mercato che sale dal 6 al 6,2%. Nei primi sei mesi dell'anno le immatricolazioni sono state 472.825, il 12,6% in più dell'analogo periodo 2014; la quota passa dal 6,1 a 6,4%. Ancora una volta, dunque, Fiat Chrysler Automobiles cresce in Europa più del mercato.

Fiat, con 500 e Panda, domina il segmento A per il 30/esimo mese consecutivo: insieme hanno ottenuto nel mese una quota del 27,7%. 500L è per il nono mese consecutivo la più venduta del suo segmento, con una quota del 23,8% nel semestre. Anche grazie alla 500X (stabilmente nelle posizioni di vertice del suo segmento) il marchio Fiat registra un altro mese di forte crescita: +14,8%. A giugno nell'Europa dei 28 più i Paesi dell'Efta il Renegade ottiene il miglior risultato di vendite dal lancio (oltre 5.400) e continua a trascinare l'exploit di Jeep, che ha quasi triplicato le vendite rispetto all'anno scorso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali