FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Economia >
  • E' Lego il marchio più potente al mondo, Ferrari scivola dal primo a nono posto

E' Lego il marchio più potente al mondo, Ferrari scivola dal primo a nono posto

Lo rivela la classifica stilata ogni anno dalla società di consulenza Brand Finance. Seconda posizione per Pwc, terza Red Bull

- I mattoncini della Lego conquistano la vetta nella classifica dei marchi più potenti del mondo. E la Ferrari, che lo scorso anno svettava al top, scivola al nono posto. Lo dice l'ultima graduatoria stilata da Brand Finance. Il marchio danese ha la meglio sulla seconda Pwc e sulla terza Red Bull anche perché è in grado di esercitare il suo appeal sui bambini, ma anche sulla nostalgia per l'infanzia degli adulti.

    La Lego, spiega la società di consulenza, "è un giocattolo unico, creativo e coinvolgente: i bambini amano la possibilità di costruire in proprio i giocattoli. In un mondo tecnologicamente saturo, i genitori approvano la creatività che il Lego incoraggia e mostrano una persistente nostalgia per il marchio che li ha accompagnati nella loro infanzia". Senza contare il successo del film "The Lego Movie", che ha contribuito alla scalata alla vetta.

    La "caduta" della Ferrari - Una scalata che, invece, quest'anno non è riuscita alla Ferrari, che appena lo scorso anno poteva fregiarsi del titolo. Il Cavallino rampante, osserva l'analisi, "rimane un brand molto forte, ma il suo potere sta lentamente calando. Sono parecchi anni che non vince un titolo di Formula 1" e quindi "l'alone di gloria dell'epoca d'oro degli Anni 90 sta cominciando a logorarsi".

    Inoltre "l'uscita di Luca Cordero di Montezemolo lascia prevedere un piccolo cambio di strategia alla divisione auto da strada. Montezemolo aveva mantenuto un rigido tetto alla produzione per mantenere l'esclusività del marchio: dalla sua partenza, Sergio Marchionne ha suggerito che questa politica verrà ammorbidita per aumentare i ricavi". In ogni caso, commenta il ceo di Brand Finance David Haigh, "Ferrari mantiene comunque una forte posizione e il valore del suo brand è aumentato del 18% a 4,7 miliardi di dollari".

    Apple il marchio di maggior valore - Proprio nella classifica del valore dei marchi, e non dell'influenza, Apple mantiene saldamente la prima posizione, seguita da Samsung e da Google. La prima italiana è Generali, che conferma l'86ma posizione. Tra i marchi più dinamici, che sono quindi cresciuti di più, spicca Twitter, che ha quasi triplicato il proprio valore.

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X
    TAG:
    Lego
    Brand Finance
    Ferrari
    Red bull
    Pwc