FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dieselgate, verso il ritiro di 100mila veicoli Opel in Germania

Lo ha reso noto il ministero dei Trasporti a Berlino dopo che in mattinata erano stati perquisiti dalla polizia i locali commerciali della casa automobilistica tedesca

Dieselgate, verso il ritiro di 100mila veicoli Opel in Germania

La motorizzazione civile sta per chiedere alla Opel di ritirare 100mila auto diesel. Lo ha reso noto il ministero dei Trasporti a Berlino. In mattinata erano stati perquisiti dalla polizia i locali commerciali della casa automobilistica tedesca, di proprietà del gruppo francese Psa, nell'ambito dell'indagine sulla sospetta frode sulle auto diesel.

La decisione arriva dopo la perquisizione dei locali Opel a Russelheim e a Kaiserslautern da parte di funzionari di polizia. In tutto sarebbero 95mila le auto coinvolte nell'inchiesta sulla manipolazione dolosa del software che regola l'emissione dei gas di scarico in tutta Europa nei modelli euro 6: Zafira, Cascada e Insignia.

Lo scorso luglio era stato già aperto un procedimento contro i tre modelli Opel. "Indaghiamo per il reato di frode nell'immissione sul mercato di auto diesel con software che manipola i valori sull'emissione dei gas di scarico", ha confermato il procuratore, Nadja Niesen, al giornale tedesco Handelsblatt.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali