FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Banche, il presidente della Consob Vegas: "Con il ministro Boschi parlai di Etruria"

Il M5s attacca: "Il ministro mentì in Parlamento". Speranza (Mdp): "Se un membro del governo mente si dimetta". Boschi: "Mai mentito, mai fatto pressioni"

"Ho parlato di Banca Etruria con l'allora ministro Boschi, mi illustrò la situazione e io dissi che la Consob non era competente". Lo ha detto in commissione banche il presidente di Consob Giuseppe Vegas, spiegando che gli "venne prospettato un quadro di preoccupazione perché Etruria poteva venire acquisita dalla Popolare di Vicenza e questo era di nocumento per la principale industria di Arezzo che è l'oro".

Vegas, rispondendo a una successiva domanda, ha specificato poi che l'incontro era stato chiesto dal ministro Boschi. Da parte sua Vegas ha riferito di aver espresso a Maria Elena Boschi che "non potevo dire nulla in quanto non è competenza di Consob intervenire sulle aggregazioni bancarie". Sempre Vegas ha riferito che la ministra Boschi in un successivo incontro lo informò che il padre sarebbe diventato vicepresidente di Banca Etruria.

In tutto tra Vegas e il ministro Boschi ci sarebbero stati "due o tre incontri person to person", ha spiegato il presidente Consob.

M5s: "Boschi ha mentito in Aula" - Le parole di Vegas in commissione non sono passate inosservate. "Ufficiale: Boschi si è occupata di Banca Etruria. Più di una volta. Contrariamente a quanto detto al Parlamento il 18 dicembre 2015. Maria Elena Boschi ha mentito al Parlamento condizionando il voto sulla sua sfiducia", si legge in un tweet di Carlo Sibilia, membro del M5S della commissione d'inchiesta sulle banche.

Speranza (Mdp): "Se un membro del governo mente si dimetta" - "Il quadro che emerge dalle dichiarazioni di Vegas non può essere ignorato. Quando un membro del governo mente al Parlamento - ha sottolineato Roberto Speranza - non c'è altra strada che le dimissioni".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali