FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Economia > La Borsa di Milano crolla, voci di downgrade di Moody's per la troppa incertezza politica
25.3.2013

La Borsa di Milano crolla, voci di downgrade di Moody's per la troppa incertezza politica

Il Ftse Mib scivola del 2,5% ma l'agenzia di rating non conferma le notizie circolate

17:49 - Scivola Piazza Affari, con il Ftse Mib che chiude in calo del 2,5% a 15.644 punti. A pesare sono i timori relativi ad un possibile downgrade del rating sovrano dell'Italia da parte di Moody's. A Milano sono otto i titoli congelati per eccesso di volatilità: si tratta di Mediaset, Finmeccanica, Ubi Banca, Unicredit, Telecom, Banco Popolare, Intesa e Mediobanca. Male anche le altre Borse europee: Madrid cede il 2,12%, Parigi lo 0,53%.
Moody's non commenta - Piazza Affari scivola ancora ampliando le perdite, mentre lo spread Btp-Bund tedeschi si porta sopra quota 320, con i trader che citano voci, che non trovano alcun riscontro, di un prossimo downgrade dell'agenzia di rating Moody's sull'Italia. "Nelle sale operative l'indiscrezione sul declassamento sta circolando già da qualche ora e a mio avviso si tratta di un'ipotesi plausibile visto che l'incertezza politica si sta trascinando troppo a lungo" commenta un trader. La stessa Moody's non ha però commentato le voci del downgrade del rating sovrano dell'Italia.

Il metodo Cipro spaventa i mercati - Pesano anche le parole del presidente dell'Eurogruppo, l'olandese Jeroen Dijsselbloem, per il quale il programma di salvataggio messo a punto per le banche cipriote rappresenta un nuovo modello da utilizzare per la risoluzione dei problemi del sistema finanziario di altri paesi della zona euro.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile