FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Economia
13.6.2012

Crisi Ue, Usa pessimisti sul prossimo G20: "Improbabili progressi per il vertice"

Amministrazione Obama preoccupata per i rischi di contagio legati al caso-Grecia

foto Ap/Lapresse
23:46 - E' improbabile che il G20 annunci significativi progressi sulla crisi del debito nell'Eurozona. Lo ha detto un funzionario dell'amministrazione americana, spiegando che Obama a Los Cabos ripeterà il messaggio lanciato all'ultimo summit del G8 su crescita e misure anticontagio. Gli Usa non si attendono inoltre una rapida soluzione del caso Grecia e temono il rischio contagio e una fuga dalle banche.
Gli Stati Uniti, dunque, non si aspettano grosse novità dal G20 di Los Cabos (19-20 giugno) in Messico. In particolare, specificano fonti dell'amministrazione Obama, non si attendono che i leader europei annuncino significativi progressi sulle misure per la crisi dell'eurozona. Anche sulla Grecia a Washington non si attendono una rapida soluzione della crisi di Atene. Da ultimo l'amministrazione Obama ha incoraggiato i leader dell'Ue a fornire maggiore chiarezza sulle misure anticrisi prime del summit Ue del 28 e 29 giugno.


OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile