FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Alitalia, Ita dice addio a Millemiglia e annuncia un nuovo programma fedeltà

La società non potrà partecipare alla gara pubblica per la cessione degli asset. Nel piano industriale previsto quindi il lancio di un sistema di loyalty alternativo per i suoi clienti

La nuova Alitalia, Ita, non erediterà Millemiglia, che sarà sostituito da un nuovo programma di fidelizzazione dedicato ai clienti. Lo annuncia la stessa società dopo l'accordo raggiunto con la Commissione Ue per la discontinuità della compagnia rispetto ad Alitalia

L'annuncio di Ita - "Non potendo partecipare alla gara pubblica che Alitalia, in amministrazione straordinaria, bandirà e gestirà per la cessione degli asset legati al proprio programma di fidelizzazione, Ita ha intenzione di dotarsi sin da subito di un nuovo programma di loyalty efficiente, moderno, orientato alle esigenze dei clienti e che consenta un maggiore accesso all'offerta della compagnia e dei propri partner", si legge nel comunicato diffuso per illustrare il piano industriale di Ita. 

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali