FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Air Italy, O'Brien: "Ryanair non è interessata all'acquisto"

La compagnia irlandese convoca una conferenza stampa per annunciare "aggiornamenti sulla strategia italiana" ma alla fine lancia solo proprie proposte commerciali

ryanair, generica

Ryanair smentisce l'interesse verso Air Italy dopo la decisione dei soci Alisarda e Qatar Airways di mettere in liquidazione la compagnia ex Meridiana. "Abbiamo visto e sentito alcune notizie. Vogliamo dire che non c'è nessun interesse di Ryanair di comprare Air Italy", ha detto Dabid O'Brien, chief commercial officer della compagnia low cost irlandese. 
 

Quella che sembrava essere una conferenza stampa preparatoria ad un piano di salvataggio/acquisizione, alla fine si è rivelata una campagna "promozionale" per Ryanair. "Non siamo stati approcciati da Air Italy", ha detto ai giornalisti David O'Brien, chief commercial officer di Ryanair, "Air Italy - ha aggiunto - non ha slot interessanti o che ci
possono interessare. Credo che Qatar quando ha investito in Air Italy non pensava che Alitalia avrebbe resistito così a lungo". Rispondendo a una domanda su Linate, O'Brien ha spiegato che "è un aeroporto troppo caro, puo' andare a qualcun altro". In sintesi: "Non vediamo slot e business che meritino investimenti".

 

Seconda base in Sardegna - Per quanto riguarda i consumatori sardi, però, Ryanair apre uno spiraglio. "Abbiamo dei colloqui in corso con l'Aeroporto di Olbia per aprire una seconda base in Sardegna ad Olbia, difficilmente arriverà per l'estate ma è un'opportunità, ci stiamo lavorando", ha detto O'Brien.

 

Air Italy, i numeri della compagnia in liquidazione

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali