FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Sardegna: da alberi a opere d'arte per continuare a vivere

L’iniziativa di un artista del posto ha permesso di salvare dall’abbattimento un gruppo storico di pini marittimi

Pexels

L’

arte

può salvare la vita, anche quella degli alberi. Così può succedere che per la loro salvaguardia dei

pini marittimi

si trasformino in opere viventi.


È successo in

Sardegna

, dove per garantire la sopravvivenza di 50 esemplari sulla costa di

Oristano

un artista ha dato vita a un vero e proprio

museo a cielo aperto

, il Maccab. Il protagonista di questa storia curiosa si chiama

Salvatore Garau

, moderno cavaliere che per proteggere la natura di casa sua ha usato l’unica arma a sua disposizione: l’arte.


Tutto è successo nella località di

Torregrande

, dove dovrebbe partire un progetto di rifacimento del lungo mare. Proprio qui però, da più di sessant’anni, hanno la loro casa i pini marittimi. Secondo il comune gli alberi intralcerebbero i lavori e a lungo andare potrebbero essere un problema per le case e la strada a causa delle radici. Gli esemplari potrebbero quindi essere

abbattuti

.


La pensa invece diversamente l’artista Salvatore Garau, secondo cui con le giuste tecniche si potrà procedere con i lavori senza dover abbattere i pini marittimi. Così, dopo la nascita di un comitato cittadino, è sorta la curiosa iniziativa. L’artista ha scelto un primo gruppo di alberi e li ha

certificati come sculture viventi di arte contemporanea

e ha anche fondato un museo a cielo aperto, il

Maccab

. E non finisce qui. Nei prossimi mesi tra i pini marittimi saranno installate 40 opere di artisti di tutto il mondo dedicate alla natura. Una mossa che ha salvato il destino degli alberi, rendendoli

intoccabili in quanto opere d’arte

a tutti gli effetti. Una bella storia di arte ed ecologia. 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali