FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Al via il weekend delle Giornate europee del patrimonio

Il fine settimana del 23 e del 24 settembre in tutta Italia sono stati organizzati più di mille eventi in musei, biblioteche, fondazioni che per lʼoccasione prevedono aperture straordinarie e tante iniziative

Al via il weekend delle Giornate europee del patrimonio

Dal Museo del Cenacolo vinciano alla Pinacoteca di Brera, da Palazzo Farnese alla Galleria degli Uffizi: sono quasi trecento i luoghi italiani della cultura, tra musei civici, gallerie, associazioni private e fondazioni che hanno deciso di aderire alle Giornate Europee del Patrimonio. Per l'occasione sono stati organizzati un totale di circa 1.300 eventi su tutto il territorio nazionale e sabato 23 settembre sono previste aperture serali straordinarie al prezzo simbolico di un euro.

"Cultura e Natura" è questo il tema scelto per la nuova edizione delle Giornate Europee del Patrimonio. Quest'anno verrà approfondito in maniera critica il tema dell'interazione dell'uomo con l'ambiente in un ampio arco cronologico che va dalla preistoria all'epoca contemporanea.

 Le Gep sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea in collaborazione con il Ministero del beni e delle attività culturali e del turismo. Il fine dell'iniziativa è favorire il dialogo e lo scambio culturale tra le nazioni dell'Europa Unita.

Per seguire l'evento sui social sono stati lanciati gli hashtag ufficiali:  #GEP2017, #culturaenatura, #culturaèpartecipazione

Clicca qui per vedere l'elenco di tutti i luoghi che aderiscono all'iniziativa

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali