FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ricette per dormire meglio

E se la soluzione per avere un riposo appagante e sereno arrivasse dalla cucina? Suggerimenti e proposte in un libro per migliorare la qualità della vita.

Mangiare bene, dormire meglio

Consigli, idee e ricette per la buonanotte. È il sottotitolo del libro Mangiare bene, dormire meglio, scritto a tre mani da Lorenza Dadduzio, Elvira Greco e Luisa Piva, una sorta di ricettario-manuale  pensato e dedicato a chi, più o meno consapevolmente, non ha un buon rapporto con il sonno. Cosa c’entra il cibo con il sonno? C’entra eccome, più di quanto si possa pensare.

Gli ingredienti che utilizziamo ogni giorno, insieme alle tecniche di cottura che scegliamo, infatti – pur non essendo gli unici responsabili –, liberano preziosi ormoni o ne inibiscono altri dannosi, affaticando la digestione notturna, sovreccitando la mente e il corpo.

 

Ma è vero anche il contrario, e cioè che la qualità del riposo influenza fortemente il nostro rapporto con il cibo e il benessere del nostro corpo, agendo direttamente sull’apparato cardiovascolare, sulla nostra capacità di metabolizzare gli zuccheri e persino sulla sensazione di sazietà.

 

 

Grazie al “sonnotest” posto a inizio libro, si potrà scoprire, per esempio, se si è gufi (coloro che vanno a dormire molto tardi e hanno difficoltà a svegliarsi presto al mattino, con un picco di produttività tra il pomeriggio e la sera), allodole (coloro che si svegliano al mattino presto e che danno il meglio di sé nella tarda mattinata) o colibrì (chi si adattano facilmente ai cambiamenti), e quali sintomi da cattivo dormitore ci assomigliano di più.

 

 

Nella prima parte del manuale, si potrà imparare a riconoscere i cibi amici e nemici del sonno, i nomi degli ormoni direttamente collegati al riposo, le funzioni del sonno e cosa lo influenza, le piccole regole da seguire per riposare e vivere meglio. Nella seconda parte, invece, sono raccolte oltre 60 utilissime ricette della buonanotte condivise dagli chef e blogger di cucinaMancina, corredate delle indicazioni su tecniche di cottura e ingredienti amici del sonno. 

 


cucinaMancina è la più grande food community italiana dedicata a chi mangia differente, per scelta o per necessità: vegetariani, vegani, allergici, chi mangia con pochi grassi, zuccheri o sodio, curiosi alimentari, chi sceglie un’alimentazione sostenibile che non spresa, ricca di fibre, minerali o proteine vegetali. Su cucinamancina.com si possono cercare, collezionare e condividere ricette, notizie, ristoranti, negozi e prodotti dedicati alle diversità alimentari proposti dagli oltre 400 chef, blogger, nutrizionisti e appassionati di alimentazione sana, consapevole e creativa

 


Le ricette proposte nel libro sono divise in Antipasti, stuzzichini e condimenti, Primi piatti, Secondi e piatti unici, Contorni e infine Dolci e bevande. Tra gli antipasti, stuzzichini e condimenti, c’è per esempio la Vellutata di piselli gialli e porro, i Bicchierini di patate viola, i Cestini di primavera, le Alici marinate su salsa di albicocca, il Pesto di cavolo nero e quello di spinaci; tra i primi, i Tortelli di patate, Riso selvaggio al luppolo e ortica, Cappelletti al rombo, Pasta all’aloe; tra i secondi, Pollo in crosta di erbe aromatiche, Polpette di lenticchie verdi, Involtini di verza, Insalata di pesce azzurro; si prosegue con i contorni come la Tartare di mantovana ai fiori di rosmarino, l’Insalata fredda di patate e rucola selvatica e le Barchette di patate con topinambur e maggiorana; e si finisce in dolcezza con ricette come il Banana Bread, i Banana pancake allo yogurt e pere, il Ciambellone Veg, i Biscuit con crema al mandarino e kiwi, la Torta al cioccolato e albicocche, e la Mousse di yogurt greco, ricotta e frutta.

 


Che voi siate gufo, allodola o colibrì, che riusciate a dormire 10 ore o ve ne bastino 6, le pagine di questo libro vi aiuteranno di sicuro a ritrovare la strada verso un riposo più sano e in sintonia con un’alimentazione amica del sonno.

 

Lorenza Dadduzio è cofondatrice e direttore creativo di cucinaMancina, specializzata in visual design e food photography; dal 2005 ama far parlare cibo e territorio attraverso progetti di valorizzazione integrata e narrazione collettiva per conto di aziende ed enti pubblici. 


Elvira Greco è biologa e si occupa di nutrizione e corretta alimentazione dal 2008. Dal 2014 collabora ai progetti di cucinaMancina.


Luisa Piva è biologa nutrizionista, food blogger e trail-runner e lavora come consulente nutrizionale per tramettere ai pazienti la consapevolezza che una dieta sana ed equilibrata è il principale modo per volersi bene.

 

 

Di Indira Fassioni 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali