FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Taralli napoletani al pepe

Taralli napoletani al pepe
  • DIFFICOLTA' facile
  • PREPARAZIONE 4h
  • PORZIONI per 8 persone

I taralli napoletani al pepe sono una preparazione salata e lievitata tipica della tradizione partenopea, realizzati con un impasto semplice arricchito dallo strutto e dalle mandorle tostate. I taralli napoletani possono avere forme diverse, anche se quella classica è intrecciata e tondeggiante. Potete realizzare anche delle trecce lineari, l’importante è che i taralli abbiano una lievitazione lunga e costante.

INGREDIENTI

  • farina tipo 0600 g
  • lievito di birra30 g
  • strutto200 g
  • mandorle pelate80 g
  • sale q.b.
  • pepe nero5 g
  • acqua tiepida + q.b. per l'impasto100 ml

PROCEDIMENTO

Preparate il lievitino impastando 100 g di farina con il lievito sciolto in 100 ml di acqua tiepida. Lasciate lievitare l’impasto ottenuto per un’ora.

Nel frattempo, sbollentate le mandorle per qualche istante e privatele della pellicina.

Disponete la farina a fontata su un piano di lavoro, unite il lievitino, la sugna, il pepe e il sale. Cominciate a impastare con le mani, aggiungendo tanta acqua tiepida quanta ne serve a ottenere un panetto morbido ma elastico. Lasciate lievitare un’altra ora.

Trascorso il tempo necessario, prelevate piccoli pezzi di impasto per volta e formate dei bastoncini sottili e lunghi circa 20 cm. Formate i taralli sugna e pepe unendo 3 bastoncini per una estremità e intrecciandoli.

Una volta formata la treccia, unitene le due estremità per chiudere il tarallo. Disponete i taralli napoletani su una placca rivestita di carta da forno, inserite sulla superficie qualche fetta di mandorla e lasciate lievitare ancora un’ora.

Infornate i taralli napoletani a 200° per circa 15 minuti, abbassate la temperatura a 160° per 15 minuti e infine per altri 20 minuti a 140°.

Lo sapevate che...

Di solito le mandorle sono un ingrediente prezioso per dolci, farine, creme e biscotti. Ma non di raro vengono utilizzate nei primi piatti, nei secondi o in taralli deliziosi come questi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali