FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sgonfiotti con stracchino e verdure

Sgonfiotti con stracchino e verdure
  • DIFFICOLTA media
  • PREPARAZIONE 2h
  • PORZIONI 20-25 sgonfiotti

Gli sgonfiotti con stracchino e verdure sono dei fragranti panzerotti di pasta lievitata farciti con stracchino, zucchine e peperoni e poi fritti. Gustosi e irresistibili come solo gli sgonfiotti possono essere, questi custodiscono un cuore filante e delicato di stracchino e si possono realizzare anche con tipi diversi di verdure! Provateli con melanzane e pomodori secchi o con erbette e ricotta.

INGREDIENTI

Per l'impasto lievitato

  • farina tipo 0 500  g
  • lievito di birra (o 1/2 bustina di quello secco) 12  g
  • sale 5  g
  • olio di oliva un  cucchiaio
  • latte 70  g
  • acqua tiepida 230  ml

Per il ripieno

  • peperoni gialli piccoli 2
  • zucchine medie 2
  • olio di oliva 2  cucchiai
  • aglio uno  spicchio
  • sale q.b.

Per spennellare e friggere

  • uovo un
  • olio di semi di arachidi q.b.

PROCEDIMENTO

Impastate farina, sale e lievito con l'acqua tiepida e un'emulsione di latte e olio (se utilizzate il lievito fresco scioglietelo nell'acqua prima di unirla all'impasto).

Impastate, a mano o con la planetaria, per almeno 10 minuti fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Formate una palla e fate lievitare fino al raddoppio in una ciotola coperta da pellicola. Lavate, asciugate e mondate le verdure.

Tagliate le verdure a piccoli cubetti. Soffriggete l'aglio nell'olio e unite prima i peperoni facendoli saltare vivacemente in padella. Dopo 5 minuti aggiungete anche le zucchine, regolate di sale e cuocete in tutto per una decina di minuti, le verdure dovranno essere ancora croccanti.

Eliminate l'aglio, togliete dal fuoco e tenete da parte per farle raffreddare. Nel frattempo, stendete l'impasto con il matterello su un piano di lavoro infarinato. Dategli uno spessore di 2-3 mm, quindi con un coppapasta ricavate dei cerchi di 7-8 cm di diametro. Spennellateli con poco uovo sbattuto.

Farcite ogni cerchietto con un cucchiaino di stracchino e uno di verdure. Richiudete gli sgonfiotti a mezzaluna, sigillando bene le estremità con i rebbi di una forchetta.

Posizionate gli sgonfiotti su un vassoio rivestito di carta da forno, quindi passateli in freezer per una decina di minuti. Scaldate abbondante olio, spennellate gli sgonfiotti con l'uovo sbattutto e friggeteli subito, pochi per volta, facendoli dorare in modo uniforme.

Scolate gli sgonfiotti con stracchino e verdure su carta assorbente. Serviteli caldissimi.

Lo sapevate che...

Una versione più veloce degli sgonfiotti prevede che siano molto più simili a delle polpette o crocchette, con lo stracchino proprio all'interno dell'impasto.