FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pasticcio di pasta ai carciofi

Pasticcio di pasta ai carciofi Play
  • DIFFICOLTA facile
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 4 persone

Il pasticcio di pasta ai carciofi è un primo piatto gustoso e vegetariano realizzato con pasta corta condita con ragù di carciofi e un mix di formaggi filanti. Piatto ricco e sostanzioso, perfetto per la tavola delle feste, il pasticcio di pasta ai carciofi è un trionfo di sapori facilissimo da preparare! Potete servirlo in eleganti cocotte monoporzione o utilizzare mozzarella e altri formaggi per il condimento.

INGREDIENTI

  • pasta corta rigata 350  g

Per il ragù di carciofi

  • sedano una  costa
  • carota una
  • cipolla 1/2
  • carciofi 4-5
  • brodo vegetale 500  ml
  • sale q.b.
  • olio di oliva 4  cucchiai

Per il condimento

  • burro una  noce
  • formaggi grattugiati misti (provola, caciocavallo, pecorino) 300  g

PROCEDIMENTO

Pulite i carciofi come descritto nel mio articolo qui. Tagliateli a pezzettini e fate lo stesso anche con la parte più tenera dei gambi. Fate un battuto di sedano, carota e cipolla, fateli appassire dolcemente nell'olio. Aggiungete quindi i carciofi, mescolate bene e fateli saltare per qualche minuto. Sfumate con il brodo bollente e aggiungetene altro man mano che evapora fino a quando i carciofi non saranno teneri. Regolate di sale e togliete dal fuoco.

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolatela al dente e conditela con il burro in una ciotola capiente. Mescolate aggiungendo una manciata dei formaggi grattugiati.

Distribuite metà della pasta in una pirofila imburrata e rivestita con pangrattato, condite con metà del ragù e un'altra manciata di formaggi. Continuate con la pasta rimasta, altro ragù e formaggi.

Infornate il pasticcio di pasta ai carciofi a 200 gradi per circa 20 minuti, i formaggi dovranno sciogliersi e formare una deliziosa crosticina in superficie. Sfornate, lasciate assestare per qualche minuto e servite.

Lo sapevate che...

Il ragù di carciofi può essere utilizzato per condire delle succulente lasagne condite da una besciamella leggera o, perché no, per realizzare delle gustose bruschette!