FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pasta genovese

Pasta genovese
  • DIFFICOLTA media
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI torta di 24 cm

La pasta genovese è una base dolce per torte simile al pan di spagna realizzata con uova, zucchero e farina in un procedimento che ne prevede la cottura prima di infornare. La pasta genovese si può mangiare da sola o si può bagnare e farcire con creme e confetture per realizzare torte golose. Se preferite mangiarla da sola, magari a colazione, potete spolverizzarla con lo zucchero a velo e tagliarla in fette o quadrotti.

INGREDIENTI

  • burro 50  g
  • uova medie 8
  • zucchero semolato 240  g
  • farina tipo 00 200  g
  • vanillina una  bustina

PROCEDIMENTO

Sgusciate le uova in una pentola, mescolatele con lo zucchero e fate intipidire il tutto su fiamma bassa. Quindi, togliete dal fuoco e sbattete il composto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto gonfio e spumoso (almeno 10 minuti).

Fatto questo, incorporate all'impasto la farina setacciata con la vanillina e mescolate delicatamente.

Unite anche il burro fuso ormai freddo, mescolate bene e trasferite l'impasto in uno stampo circolare di 24 rivestito di carta da forno.

Cuocete la pasta genovese a 180 gradi per 30-40 minuti (fate la prova stecchino). Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Lo sapevate che...

La pasta genovese è un ottimo dolce per la merenda o la colazione dei bambini: è semplice e con pochi grassi, perfetto mangiato da solo o con la loro marmellata preferita!