FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gnocco fritto, tradizione golosa

Gnocco fritto, tradizione golosa
  • DIFFICOLTA facile
  • PREPARAZIONE 4h
  • PORZIONI circa 30 gnocchi

Lo gnocco fritto è un lievitato salato tipico dell'Emilia Romagna realizzato con un impasto a base di strutto e farina, tagliato a rombi e poi fritto. Lo gnocco fritto è una grande invenzione. Dorato fuori, alveolato e soffice dentro, pronto ad accogliere (ancora caldo) i vostri salumi e formaggi preferiti. Se volete rispettare la tradizione dovrete friggere lo gnocco fritto nello strutto, ma per una versione più leggera potete optare tranquillamente per l'olio di arachidi.

INGREDIENTI

  • farina tipo 0 500  g
  • lievito di birra fresco 25  g
  • sale 1/2  cucchiaio
  • zucchero semolato 1  cucchiaino
  • strutto 70  g
  • acqua tiepida q.b.
  • olio di arachidi per friggere q.b.

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito in una ciotolina di acqua tiepida. Aggiungete un cucchiaio di farina e lo zucchero e lasciate riposare per una decina di minuti. Impastate (a mano o con la planetaria) la farina rimasta con lo strutto, il sale e

il composto di lievito e farina. Impastate aggiungendo man mano tanta acqua quanta ne serve a rendere l'impasto elastico e sodo. Ponete il panetto in una terrina infarinata, incidetelo a croce e lasciatelo lievitare per circa 4 ore in un luogo tiepido coperto da un canovaccio.

Quando l'impasto sarà triplicato, stendetelo con il matterello in una sfoglia molto sottile e ritagliate con una rotella

tanti rombi di circa 7-8 cm di lato. Scaldate abbondante olio e friggetevi pochi rombi per volta, facendoli dorare leggermente da entrambi i lati.

Scolate lo gnocco fritto su carta assorbente e servitelo ancora caldo con salumi e formaggi misti.

Lo sapevate che...

Lo gnocco fritto deve essere farcito per tradizione con formaggi e salumi. Tuttavia, il suo impasto è neutro e saporito, perfetto per accogliere ogni tipo di condimento.