Crostata alla marmellata di limoni, aromatizzata al basilico

Difficoltà: facile
02 Lug 2020 - 22:32

Il basilico è quell'erba aromatica che profuma proprio di estate. Si è abituati a vederlo nei piatti salati ma io lo trovo fantastico anche nei dolci, come per esempio questa crostata alla marmellata di limoni, con frolla aromatizzata al basilico, il giusto dolce per le merende estive. Si tratta di un dolce facile da preparare e un po' diverso dal solito, un tocco in più alla classica pasta frolla che regala un profumo di basilico irresistibile. Provate per credere!

Ingredienti


farina 00: 220 g
burro: 100 g
zucchero: 100 g
tuorlo: 40 g
marmellata di limoni: 4 cucchiai
foglie di basilico: 20 g
1 limone: scorza

Per  la buona riuscita della crostata è fondamentale preparare una buona pasta frolla.

Per prima cosa tritate le foglie di basilico e mettetele da parte. Poi mettete la farina nel frullatore, aggiungete il burro freddo di frigorifero a cubetti e fate andare il frullatore fino a che il tutto non avrà raggiunto una consistenza granulosa.

Dopo potete aggiungere i tuorli, sempre freddi di frigorifero, insieme allo zucchero semolato. Aggiungete anche il basilico e accendete il frullatore fino a che l’impasto non si sarà trasformato in una palla.

Poi mettete il panetto a riposare in frigorifero per 20 minuti.

Poi, tirate fuori dal frigorifero il panetto di pasta frolla e stendetelo con un mattarello, tenendone da parte un pezzettino per formare, alla fine, il contorno della crostata.

Una volta formato un disco dello spessore di circa 3 millimetri appoggiatelo su di una teglia precedentemente ricoperta di carta forno.

Stendetevi sopra la marmellata di limoni e formate con la pasta frolla avanzata un cordone. Disponetelo lungo la circonferenza della torta per formare il bordo.

Poi ricavate delle striscioline per la decorazione e mettetele sulla superficie disponendoli formando i classici rombi della crostata.

Cuocete circa 30 minuti a 180 gradi, forno statico.

Segui la ricetta su: lagaiacucinadipatty.com

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri