FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche
  • DIFFICOLTA media
  • PREPARAZIONE 3h
  • PORZIONI 8 persone

La cheesecake alle pesche è una delle deliziose varianti alla ricetta originale. Nella mia ricetta ho preparato la cheesecake con lo yogurt bianco e una golosa copertura di pesche sciroppate. Trascorso il tempo necessario in frigorifero decorate la cheesecake, se preferite, con lo zucchero a granella.

INGREDIENTI

  • biscotti di frumento 200  g
  • zucchero di canna 2  cucchiai
  • burro 80  g
  • yogurt bianco 250  g
  • formaggio fresco 500  g
  • zucchero a velo 3  cucchiai
  • vanillina 1  bustina
  • colla di pesce 12  g
  • pesche sciroppate 600  g
  • sciroppo di pesche sciroppate 150  ml
  • zucchero semolato 2  cucchiai

PROCEDIMENTO

Preparate la base frullando i biscotti e amalgamandoli in una ciotola con il burro fuso e lo zucchero di canna. Ritagliate un cerchio di carta da forno che userete per rivestire il fondo di uno stampo con cerchio apribile. Versatevi il composto di biscotti e livellatelo in modo uniforme. Ponete in freezer per circa un'ora.

Nel frattempo, amalgamate nel mixer la philadelphia, lo yogurt, lo zucchero a velo e la vanillina.

Bagnate 8 g di colla di pesce in una ciotola di acqua fredda, dopo qualche minuto strizzatela e aggiungetela allo sciroppo delle pesche sciroppate che avrete messo sul fuoco.

Mescolate e lasciate intiepidire lo sciroppo, dopodiché unitelo al composto di philadelphia e yogurt. Mescolate e versate il composto sulla base di biscotto ormai solidificata, livellate bene e ponete in frigorifero per almeno due ore.

Poco prima di estrarre lo stampo dal frigorifero, dedicatevi alla preparazione della copertura. Ponete in una padella le pesche sciroppate tagliate a pezzetti non troppo piccoli con 3 cucchiai di zucchero e 100 ml di sciroppo e cuocete per qualche minuto.

Nel frattempo, ammollate la restante colla di pesce in acqua fredda e dopo qualche minuto aggiungetela alle pesche nella padella.

Mescolate, lasciate raffreddare e cospargete la superficie della torta che, nel frattempo, si sarà completamente rappresa. Ponete in frigorifero per almeno 5 ore prima di servire.

Lo sapevate che...

Abbiate cura di versare uno strato sull'altro solo quando quest'ultimo si sarà ben rappreso!