SEMPLICEMENTE ADORABILI

Cannoncini alla crema

Difficoltà: facile
29 Mag 2023 - 07:00

Una ricetta che accontenta grandi e piccini, una pasta sfoglia croccante che avvolge la crema che profuma di vaniglia. Da mangiare in ogni momento della giornata senza alcun rimorso.

Ingredienti


Per 8 cannoncini
pasta sfoglia: 300 g
crema pasticcera: 500 g
zucchero a velo:

Per la pasta sfoglia/panetto
burro: 460 g
farina: 130 g

per il pastello
farina Manitoba: 540 g
acqua fredda: 220 g
burro: 70 g

per la crema pasticcera
tuorli: 4
zucchero: 100 g
farina: 30 g
latte: 1/2 l
vaniglia:

Nella ciotola della planetaria versare la farina insieme al sale e miscelare con il gancio. Aggiungere l'acqua fredda a poco a poco e impastare fino a quando si staccherà perfettamente dai bordi.

Per prima cosa preparare il pastello. Lavorare l’impasto a mano fino a quando sarà liscio ed elastico.

Modellarlo in modo da ottenere una forma rettangolare, dopodiché avvolgerlo nella carta da forno e riporlo in frigorifero. 

Per il panetto, impastare nella planetaria il burro e la farina, amalgamare e porre sulla carta da forno, coprire con altra carta e stendere dello spessore di 3/4 cm.

Stendere il pastello con il matterello allo stesso spessore del panetto su una spianatoia leggermente infarinata, dandogli una forma rettangolare a questo punto mettere al centro il panetto. 

Ripiegare le due estremità avvolgendo il panetto, i lati aperti saranno sotto e sopra.

Stendere con il mattarello nel senso dei lati aperti fino a raggiungere lo spessore di 1,5 cm.

Tenendo i lati chiusi a sinistra e destra, portare l’estremità al centro del rettangolo, prendere l’altra estremità e richiuderla sull’altra ottenendo 3 strati.

Stendere nuovamente dello spessore di 1,5 cm.

Ora piegare le due estremità verso il centro e chiuderle a libro. Avvolgere la sfoglia nella pellicola per alimenti e porre in frigorifero per almeno 1 ora.

Stendere la pasta sfoglia con il matterello fino a uno spessore di 2 mm. 

Con un coltello a lama liscia, tagliare delle lunghe strisce da 1 cm di larghezza

Avvolgere le strisce attorno ai cannelli metallici imburrati e infarinati, sovrapponendo leggermente l'impasto ad ogni giro. 

Disporre i cannoncini su una teglia rivestita di carta forno, porre il lembo terminale di sfoglia a contatto con la base e lasciare riposare in frigorifero per 1 ora.

Riscaldare il forno a 180 gradi e far cuocere per 20 minuti, quando saranno cotti sfilarli e spolverizzarli con dello zucchero a velo, infornare nuovamente a 200 gradi ventilato per 5 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare prima di sfilarli.

Per la crema pasticcera, porre una bastardella in freezer.

Lavorare in una casseruola i tuorli con lo zucchero, usando un cucchiaio di legno. Aggiungere poco per volta la farina, continuando a mescolare finché il composto risulta amalgamato.

Versare poco per volta il latte bollente in cui sono stati messi i semi della bacca di vaniglia. Porre sul fuoco e mescolare facendo sobbollire per 3-4 minuti.

Per fermare la cottura e farla diventare lucida, prelevare la bastardella e versarci la crema.

Farcire i cannoncini con un sac à poche.

Ricetta di Lucia Pavan, Personal Chef

A cura di Indira Fassioni 

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri