FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ricetta gourmet a casa con lo chef Antonio Ziantoni 


 

Dopo pasta, pizza e dolci realizzati nelle nostre cucine nelle ultime settimane, vi proponiamo una squisitezza da preparare con tutte le indicazioni per portare in tavola un grande piatto

Ufficio stampa

Cucina concreta, di alto livello, con ingredienti di qualità e una filosofia ben precisa. Questo è ZIA, semplicemente il diminutivo del cognome Ziantoni: Antonio, chef classe ‘86, esperienze da Gordon Ramsay a Londra, da Georges Blanc in Francia e infine a Roma, al Pagliaccio di Anthony Genovese.

 

A colpi di espressività unica e sapori riconoscibili, Antonio punta tutto su materie prime, senza particolari vincoli se non la qualità e il gusto, cambiando spesso i piatti in carta. La sua è una cucina di sottrazione, che mira all’essenza ottenuta con una ricerca sempre più profonda, tenace e insaziabile, con una connessione tra essenzialità e profondità. 

 

Dalla creatività dello chef Ziantoni, ecco la ricetta dei

 

Tortelli di radicchio, parmigiano e bitter

 

Ingredienti per 6 persone 

 

Ripieno di radicchio:  4 palle radicchio - 5g olio di mandorla 30g burro - 60g prugne secche - 10g aceto di vino rosso  - 40cl acqua

 

Pasta:  800 di farina 00 - 200g farina di semola 18 tuorli d’uovo

Impastare il tutto, far riposare per 12 ore

Burro e pepe q.b. ( per la mantecatura)

 

Fonduta di  Parmigiano: 400g Parmigiano grattugiato -  400g panna fresca - Bitter in chiusura

 

Procedimento:

 

Ripieno di radicchio:  iniziare a preparare il ripieno portando a bollore acqua e prugne, poi frullare aggiungendo l’olio di  mandorla andando a formare una crema.

Stufare il radicchio con l’aceto di vino rosso, setacciare bene e poi aggiungere con l’aiuto di una spatola Marisa la crema di prugne secche.

Mettere il composto in una sac à poche.

 

Pasta:  stendere l’impasto e dividerlo in quadratini. Nel centro di ogni quadratino mettere il ripieno di radicchio, piegare il quadratino su se stesso punta su punta, ottenendo un triangolo e premere bene sui bordi per sigillare; se la pasta dovesse risultare secca, spennellare i bordi con un po’ di acqua.

Spingere verso l’alto la base del triangolo ottenuto e unire con una lieve pressione gli angoli della base uno sull’altro.

Cuocere in acqua bollente per circa 3 minuti.

Mantecare i tortelli in una padella con una noce di burro e una macinata di pepe.

 

Fonduta di Parmigiano:  frullare il Parmigiano e poi incorporare la panna. Portare gli elementi a 85 gradi con un termomix per ottenere una fonduta liscia e setosa. Se non disponete di un termomix, ponete Parmigiano e panna in recipiente da scaldare a bagnomaria e, sempre mescolando, fateli fondere fino a ottenere una fonduta liscia e setosa.

 

Impiattamento:  adagiare i tortellini su un piatto fondo, colare la fonduta di Parmigiano facendo attenzione a non coprire i tortellini altrimenti risulterebbe troppo forte e coprirebbe i sapori del radicchio.

Completare con qualche goccia di Bitter sui tortellini.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali