FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, raccolta fondi per curare il cane ferito mentre difendeva il padrone

Seattle, il proprietario 16enne si era nascosto nellʼarmadio. Lʼanimale ha morso uno dei ladri

Usa, raccolta fondi per curare il cane ferito mentre difendeva il padrone

Un ragazzo di 16 anni, Javier, è nella sua casa di Seattle in compagnia del suo cane Rex quando alcuni ladri fanno irruzione. Mentre il ragazzino si nasconde in un armadio e chiama la polizia, il suo pastore tedesco affronta i malintenzionati. I ladri lo picchiano e poi gli sparano almeno quattro colpi di pistola, che gli raggiungono collo, ginocchio e zampa.

Poi il ragazzo, sempre nascosto nell'armadio, sente i colpi di pistola. "Il mio cane guaiva a ogni sparo. E' stata la cosa peggiore di tutta la mia vita" ha raccontato ad aggressione finita: "Ho sentito che abbaiava e poi uno dei ladri urlare di essere stato morso".

All'arrivo della polizia, i delinquenti sono fuggiti via e Rex è stato portato all'ospedale veterinario, dove è stato operato all'osso della zampa posteriore sinistra, frantumato da un proiettile, e al collo. La zia di Javier ha lanciato una sottoscrizione online per raccogliere il denaro necessario per pagare l'intervento.

"Se non ci fosse stato Rex - conclude Javier - avrebbero aperto la porta dell'armadio e mi avrebbero trovato lì. Non credo che sarei qui a raccontarlo". La parente ribadisce: "Javier è stato protetto dal suo eterno amico anche con le ultime forze che aveva".

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali