FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Thailandia, per selfie con i turisti strappati i denti e rotto un polso alla scimmietta Boris

Il piccolo esemplare di Loris lento è stato salvato e curato dai volontari del Wildlife Friends Foundation Thailand. Era stato reso inoffensivo per scattare foto-ricordo

Due occhioni sgranati su una realtà di sevizie, per la gioia dei turisti di Chaweng Beach, sull'isola di Koh Samui, in Thailandia. E' stato strappato allo sfruttamento come attrazione esotica il piccolo Boris, esemplare di Loris lento, primate molto diffuso in Asia, reso inoffensivo per far fare selfie ai visitatori. Così, gli sono stati strappati i denti e gli è stato rotto un polso. A salvarlo i volontari della Wildlife Friends Foundation Thailand (Wwft).

Thailandia, la piccola scimmia seviziata per fare selfie con i turisti

La scimmietta, trovata anche ricoperta di zecche, aveva subito l'estrazione dei denti, - sono molto affilati quelli della sua specie, - con una pinza, tra atroci sofferenze. Bracconieri e commercianti rendono così Boris e i suoi simili innocui orsacchiotti, impossibilitati a mordere e anche a nutrirsi.

"Bisogna far sapere a chi viaggia che gli animali che vedono nelle località turistiche passano una vita di abusi – è il grido d'allarme lanciato dai volontari dell'associazione Wwft – per loro è un divertimento, uno scatto per ricordo, ma quelle creature subiscono maltrattamenti e morte".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali