FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Thailandia, le lacrime dellʼelefantessa Jokia per la morte dellʼamica del cuore Mae Perm

Il pachiderma ha dato il suo ultimo saluto alla compagna dopo 17 anni di amicizia: il dolore era percepibile anche dai lavoratori dellʼElephant Nature Park, dove Jokia e Mae Perm si trovavano

Una storia toccante giunge dalla Thailandia, precisamente dall'Elephant Nature Park, centro di riabilitazione e soccorso per elefanti in difficoltà. I protagonisti sono i pachidermi Jokia e Mae Perm, legate da una inseparabile amicizia per più di 17 anni: nonostante Jokia sia cieca, Mae Perm l'ha sempre voluta come quotidiana compagna di giochi. Il 7 aprile, però, Mae Perm è morta di vecchiaia: Jokia è rimasta molto addolorata dalla perdita, gemendo e non mangiando per tutto il giorno.

Jokia e Mae Perm, 17 lunghi anni di amicizia

E' infatti restata accanto al corpo senza vita della compagna per più di 6 ore, toccandola con la proboscide per tentare invano di svegliarla: una volta capito che Mae Perm era morta, Jokia si è adagiata sconfortata di fianco a lei per darle l'ultimo saluto. Lek Chailert, una ragazza che lavora all'Elephant Nature Park, ha spiegato come abbiano dovuto seppellire Mae Perm tra le lacrime di Jokia. L'elefantessa, infatti, continuava ad emettere lamenti simili al pianto, tanto che Lek ha dichiarato come il suo dolore fosse realmente percepibile.

Elephant Cry

We gave to Jokia a long time to be with her great love. She stood over her for almost 6 hours, touching and nudging and leaning against the lifeless body of Mae Perm. Even then we found it difficult to separate the 2 of them, but we had to manage about the body before too long ( temperatures have been hitting 100 d. mid afternoon lately). Jokia did not eat much during the whole morning, and when she went to get some melons at the other end of her shelter, we took advantage of the moment to pull Mae Perm's body out of the room and gently down into her final resting place. Jokia did come right over as we moved the body, and she touched Mae Perm, moaning painfully as her friend slipped away from her forever. We feel her pain. From today we will do every thing we can to help her though this most difficult time, and into the days of healing and new friendships, Mae Perm never forgotten.Darrick Thomson, Alan James, Christine Thomson, Adam Flinn, Lek ChailertMore video : www.youtube.com/elephantnews

Pubblicato da Lek Chailert su Giovedì 7 aprile 2016

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali