FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il gatto incastrato nel garage scampa a una morte orribile

È intervenuto il vice sceriffo Mike Scott per salvare l’animale

Il gatto incastrato nel garage scampa a una morte orribile

Lo scorso 29 dicembre a Gonzales, in Louisiana, il vice sceriffo Mike Scott ha risposto a una chiamata di soccorso per un animale rimasto bloccato in una casa. “Il gatto era incastrato tra la porta del garage e il muro” ha detto il vice Scott, aggiungendo che, all'arrivo sul luogo, non era preparato allo spettacolo che si è trovato davanti. I vicini stavano tentando di aiutare l’animale senza successo ma Scott ha saputo intervenire grazie ai tanti anni nelle forze dell’ordine.

"I vicini sono stati d’aiuto quando abbiamo tolto con cautela il cornicione superiore che ci ha concesso un po’ di spazio per rimuovere il gatto". Il padrone di casa è arrivato a casa in preda al panico per la folla riunita attorno alla sua casa e Scott, tenendo in braccio l’animale, lo ha informato di quanto appena successo. Il padrone era andato a fare degli acquisti a seguito dei danni subiti dalla sua abitazione colpita, insieme a molte altre, da una inondazione.

Il gatto, che è una femmina e si chiama Bella, deve essere rimasto a dormire in garage e poi essersi incastrato nella porta quando il suo padrone è uscito. "Io non sono un grande amante dei gatti ma nessuno vuole vedere un animale soffrire e mi piace rispondere alle chiamate di aiuto in modo che le forze dell’ordine possano restare disponibili per denunce e indagini penali," ha concluso Scott.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali