FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, rovistano tra i rifiuti del pic-nic: due ricci finiscono in coma etilico

Gli animali sono stati trovati vicino a una bottiglia rotta di liquore allo zabaione, completamente "ubriachi": salvati in extremis dalla polizia e portati al Thuringer Zoopark di Erfurt per smaltire la sbronza

Rovistando tra i resti dei pic-nic nel parco di Petersberg, a Erfurt, in Germania, due ricci sono quasi finiti in coma etilico. I due animali, infatti, sono stati rinvenuti "ubriachi", immobili all'interno di un'area attrezzata per bambini e con i nasi ficcati nei cocci di una bottiglia rotta di liquore allo zabaione. La polizia li ha presi in consegna e li ha portati per le cure al Thuringer Zoopark, dove si sono ripresi dalla sbronza superalcolica. Presto torneranno in natura, non ricordando nulla di quanto accaduto. Ma il messaggio finale è responsabilizzare gli avventori delle aree verdi a gettare i rifiuti negli appositi bidoni.

Germania, ricci ubriachi nel parco tra i resti del pic-nic: salvati in extremis

La notizia è stata diffusa dal commissariato di polizia attraverso i suoi canali social, con l'intento di mettere in guardia i consumatori di cibi e bevande nei parchi e nelle aree gioco dei bimbi.

"Gettate i rifiuti negli appositi bidoni, perché quelli abbandonati negli spazi verdi rappresentano un pericolo per bambini e animali", è il messaggio finale che è stato trasmesso dagli agenti alla fine del racconto della storia dei due ricci ubriachi. Perché non è una favola, anche se ha avuto un lieto fine.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali