FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Come ci vedono i gatti? Né amici né proprietari: siamo i loro genitori

Secondo i ricercatori della Oregon State University, questi felini hanno mostrato stili di attaccamento a chi si prende cura di loro simili ai cani e ai neonati

Viaggi, gattini, SuperCat show 2019

E' la domanda che, prima o poi, tutti i proprietari di gatti si sono posti: ma come ci vedranno? Una risposta arriva da uno studio dei ricercatori della Oregon State University, pubblicato su Current Biology. Per i nostri felini siamo più che amici: ai loro occhi siamo veri e propri genitori. Questo significa che i gatti, sfatando il luogo comune che li dipinge animali disinteressati, possono stabilire relazioni uniche e significative con i loro proprietari.

Secondo i ricercatori della Oregon State University, i gatti hanno mostrato stili di attaccamento simili ai cani e ai neonati. Gli esperti hanno somministrato un test a 70 gattini, messi in una stanza per due minuti con chi si prendeva di solito cura di loro prima di essere lasciati soli sempre per due minuti e poi riuniti di nuovo.

 

Gli studiosi hanno osservato il comportamento dei cuccioli e poi li hanno divisi in base agli stili di attaccamento tipici di neonati e cani: sicuri, insicuri o ambivalenti. Lo studio riporta che oltre il 60% degli animali mostrava uno stile di attaccamento sicuro, il che significava che erano angosciati quando il loro "genitore" lasciava la stanza ma mostravano un sano equilibrio di attaccamento quando tornavano.

 

Secondo la ricerca, la divisione degli stili di attaccamento in "sicuri" e "insicuri" è simile a quella trovata nella letteratura scientifica per i bambini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali