FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Siccità, Berselli (Autorità Po) a Tgcom24: "Situazione drammatica, evitare danni irreversibili"

"La situazione è drammatica, lo stato idrologico è di estrema siccità". Non usa mezzi termini Meuccio Berselli, segretario generale dellʼAutorità di bacino distrettuale del fiume Po, intervistato a Tgcom24 sullʼemergenza idrica.

"

Dobbiamo evitare danni irreversibili

. Abbiamo scelto di ridurre i prelievi per l'agricoltura del 20% rispetto alla media per consentire di avere una portata un po' più ampia nel fiume nella parte di valle, perché abbiamo un servizio idropotabile per 750mila persone, che potrebbe rischiare di fermarsi". Ecco perché, spiega ancora Berselli, "bisogna cercare di mettere in campo una strategia di cooperazione e sussidiarietà tra le comunità rivierasche per consentire al delta di soffrire il meno possibile".

"Quando chiediamo acqua ai grandi laghi, lo facciamo perché abbiamo bisogno per l'agricoltura e per l'idropotabile. Ma abbiamo anche bisogno per evitare

danni irreversibili all'habitat

così come sancito dalla comunità europea", ha ribadito. Particolarmente complicata anche la situazione del

Lago Maggiore

: "Abbiamo un tavolo aperto con gli amici svizzeri che hanno laghi molto importanti, ma anche qui è difficile trovare una soluzione. Al momento, il lago che è messo meglio è quello di

Garda

, dal quale stiamo prelevando 70 metri cubi al secondo".
Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali