FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Addio Ciriaco De Mita, il ricordo di Mastella a Tgcom24: "È stato un maestro della politica"

"Sono diventato deputato a 28 anni grazie a lui, in questo momento nella mia memoria arrivano questi momenti di nostalgia". Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ricorda ai microfoni di Tgcom24 lʼex presidente del Consiglio e segretario della Dc Ciriaco De Mita, scomparso allʼetà di 94 anni. Un "pezzo di storia" non solo per la Repubblica italiana ma anche personale per Mastella, suo stretto collaboratore e portavoce del leader Dc di Nusco.

Clemente Mastella ripercorre i periodi più intensi dell'attività politica di De Mita: dal doppio incarico in qualità di presidente del Consiglio e segretario del partito, alla sua fama per le analisi politiche "ragionamenti abbastanza complicati però pieni di quella sintassi di filosofia politica che ne faceva un leader e un maestro", sino al suo legame con il territorio. "Era popolare, tentava di dare una risposta alle zone in quegli anni molto povere" - ha raccontato Mastella, convinto che adesso a proseguire il suo lavoro sui territori debba essere "il collettivo". "Come capita nelle grandi squadre di calcio quando un atleta lascia la scena, occorre lavorare in equipe" soprattutto in questo periodo in cui specialmente il Sud può sfruttare lo strumento del Pnrr.
Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali