FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Terra amara", le trame della settimana dal 26 febbraio al 2 marzo

Un assaggio di quello che accadrà nei prossimi episodi della soap in onda su Canale 5

 

"Terra Amara", l'amatissima soap in onda su Canale 5, racconta la storia dell'amore immenso, ma difficile e contrastato, tra il giovane e umile Yilmaz e la bella Zuleyha. Istanbul, anni '70. Zuleyla è una giovane sarta che vive a Istanbul insieme al fratellastro Veli, e sogna di sposare il suo amato Yilmaz, un meccanico umile e laborioso che, dopo la morte dei suoi familiari, è stato cresciuto dal suo datore di lavoro.

 

I loro sogni verranno spezzati all'improvviso da un destino crudele, e la coppia sarà costretta a fuggire per salvare il proprio amore.

 

 

"Terra amara", le trame della settimana dal 26 febbraio al 2 marzo

Gulten e Cetin scoprono che presto saranno genitori e condividono la loro gioia con le persone a loro care. Nel frattempo, Betul e Sermin, cadute ormai in disgrazia, si trasferiscono in una casa modesta.

Il procuratore ritira la denuncia a carico di Hakan che lascia la prigione, con grande gioia della sua promessa sposa, Zuleyha.

Intanto, tutta Cukurova legge sui giornali la dichiarazione di Zuleyha che smaschera il comportamento sleale di Betul, la quale si arrende di fronte alle accuse.

Hasmet Colak, uno degli storici signori di Cukurova, esce di prigione dopo diciotto anni e vuole farsi restituire i terreni di sua proprietà di cui Demir si è appropriato indebitamente.

Fikret dice a Zuleyha di non voler partecipare al matrimonio tra lei e Hakan, così decide di prendere Kerem Ali e di portarlo a vivere con lui.
Infine, Colak mira a riconquistare il potere usurpatogli dagli Yaman, ai quali ha appena inflitto un duro colpo investendo Saniye e Gulten.
 

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali