FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Downsizing", Matt Damon scienziato per "vivere alla grande"

Il film di Alexander Payne arriva al cinema dal 25 gennaio, Tgcom24 offre una clip in esclusiva

Ha aperto, con tanto di applausi, il Festival di Venezia e finalmente "Downsizing – Vivere alla Grande" arriva nelle sale. La pellicola diretta da Alexander Payne con - tra gli altri - Matt Damon, Christoph Waltz, Chau Hong e Jason Sudeikis - sbarca infatti al cinema dal 25 gennaio. Tgcom24 offre una clip in esclusiva.

Cosa succederebbe se l’unica soluzione al sovraffollamento globale fosse... il rimpicciolimento? È quello che succede in Downsizing, quando un gruppo di scienziati norvergesi scoprono come ridurre gli esseri umani a soli dodici centimetri d’altezza e rendere così il pianeta più sostenibile; ma non solo: il rimpicciolimento è anche la soluzione per una vita più ricca e agiata.

 

Paul Safranek (Damon), stanco della sua quotidianità stressata e sempre uguale, sceglie il benessere e una vita migliore insieme alla moglie Audrey (Wiig) in una delle ricche small town che stanno rapidamente crescendo negli Stati Uniti. Ecco che i suoi debiti diventano un ricco patrimonio, il suo metro e ottanta soli dodici centimetri e Paul è pronto per il suo piccolo grande destino.

Downsizing, le immagini dal set

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE