FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Paolo Cevoli è l'assessore Cangini a "Zelig" 2002

Il comico romagnolo esordiva sul palco dello show di Italia 1 condotto da Claudio Bisio e Michelle Hunziker

 

 

Sul palco di "Zelig" nel 2002 saliva per la prima volta Paolo Cevoli. Il comico romagnolo vestiva i panni di Palmiro Cangini, improbabile assessore alle "Attività varie ed eventuali" del fantasioso comune di Roncofritto. Claudio Bisio, al timone insieme a Michelle Hunziker dello show di Italia 1, accoglie Cangini che ha tutta l'intenzione di far valere il suo programma per il bene comune adoperando un linguaggio contorto e volutamente politichese.

 

 

Per anni tra i volti noti di "Zelig", Paolo Cevoli ha interpretato oltre all'assessore Cangini anche la controparte Teddi Casadey, imprenditore nel settore della "maialistica" con la passione per il marketing. Tra gli altri personaggi creati dal comico romagnolo figurano il "sostituto dei Vip" Lothar, lo sportivo su due ruote Olimpio Pagliarani e Yuri, accanito tifoso del campione della MotoGP Valentino Rossi. Rivediamo l'esordio di Paolo Cevoli a Zelig" 2002. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali