FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Michele Emiliano: "Il Pd sostenga il governo se M5s avrà lʼincarico"

"Sarà un governo di emergenza perché nessuno avrà la maggioranza assoluta", sostiene il governatore della Puglia. Subito fermato dalla bordata di Calenda. "Cosa cʼentra lui con i dem?"

Michele Emiliano: "Il Pd sostenga il governo se M5s avrà l'incarico"

"Se il presidente Mattarella dovesse dare l'incarico a Di Maio, io farò ogni sforzo perché il Pd sostenga il M5s nella formazione del governo". Lo afferma Michele Emiliano, sottolineando che "se il Pd non dovesse essere il primo partito e l'incarico dovesse essere dato al M5s, siccome sarà un governo di emergenza perché nessuno avrà la maggioranza assoluta, bisognerà far sì che il gruppo che riceverà l'incarico poi possa formare un governo".

L'endorsement post-voto di Emiliano al M5s, non è piaciuto al ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, che lancia la bordata a distanza al governatore pugliese: "Sostengo appassionatamente la coalizione di centro sinistra andando in giro a spiegare che abbiamo bisogno di una classe dirigente seria. Ma ogni volta che vedo una dichiarazione di @micheleemiliano la determinazione vacilla. Non comprendo cosa c'entri con il @pdnetwork".

Grasso: "Governo M5s? Noi vogliamo loro elettori" - "Noi abbiamo la presunzione di potere far si' che tutti gli elettori del M5s, che sono di sinistra, possano tornare alla casa madre, perché il Movimento ha delle aperture più verso destra". Lo ha detto il leader di LeU, Pietro Grasso, rispondendo alla proposta di Michele Emiliano di convincere il Pd a sostenere un eventuale governo dei Cinquestelle. Quindi, hanno incalzato i cronisti, LeU non sosterrebbe il M5s? "Diciamo - ha ribadito Grasso - che noi vorremmo recuperare gli elettori di sinistra dei Cinquestelle".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali