FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

 
Le notizie del giorno
 
 
12.11.2012

Belize, ricercato per omicidio John McAfee
il padre del primo antivirus

Il famoso programmatore è accusato di aver ucciso un americano a San Pedro

foto Da video
23:16 - L'americano John McAfee, il famoso programmatore di computer conosciuto come il 'Re degli antivirus', è ricercato dalla polizia del Belize per l'omicidio di un uomo. Lo riferisce il sito specializzato Gizmodo, secondo cui il pioniere degli antivirus informatici è sospettato di aver sparato a un noto costruttore americano - immigrato in Belize e originario della California - con cui da tempo era in lite. L'uomo mercoledì scorso aveva anche presentato una denuncia contro McAfee, accusandolo di aver esploso alcuni colpi di arma da fuoco e di comportamenti violenti. L'omicidio sarebbe avvenuto sabato notte a San Pedro, nell'isola di Ambergris Caye, nella casa della vittima.
John McAfee, 67 anni, è noto per essere stato uno dei primi ideatori di un software antivirus. Da giovani lavorò anche per la Nasa. Dopo l'addio alla società da lui fondata il suo comportamento ha subito dei cambiamenti. Oltre a non aver tratto benefici dalla vendita miliardaria della sua società (ora di proprietà dell'Intel) si è da tempo concentrato sullo sviluppo dei principi psicoattivi delle droghe, di cui avrebbe fatto ampio uso. Molti lo accusano di aver collaborato con bande di narcos locali al fine di produrre un tipo di droga per stimolare l'interesse sessuale delle donne verso gli uomini.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile