FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Piazza Affari in pesante calo, tornano le vendite in tutte le Borse europee

Pesanti perdite sui listini in vista di unʼapertura ancora negativa a Wall Street. Sulle piazze finanziarie globali sono stati bruciati in tutto 4mila miliardi di dollari negli ultimi otto giorni

In vista di un nuovo tonfo di Wall Street (i futures sono pesantemente negativi), tornano in forte calo le Borse europee. Indici giù di oltre il 2% a Milano, Londra, Francoforte, Parigi e Madrid, con un'ondata di vendite che interessa tutti i settori. Sulle piazze finanziarie globali sono stati bruciati in tutto 4mila miliardi di dollari negli ultimi otto giorni.

Il crollo degli indici Usa nel giorno dell'insediamento del nuovo presidente della Fed Jerome Powell aveva pesato nella mattinata sui listini dell'Asia e del Pacifico, con Tolyo in calo del 4,73%, Hong Kong del 5,12% e Sidney del 3,2%.

L'atmosfera era sebrata rasserenarsi con l'inatteso rialzo degli ordini di fabbrica in Germania e l'effimero rialzo dei futures Usa, che hanno riportato gli indici europei a un calo di circa 1,5 punti percentuali a metà mattina. Ma si è trattato solo di un sollievo temporaneo. A fine mattinata infatti è scesa la fiducia dei manager del commercio al dettaglio in Germania, Francia, Italia e nell'Ue e i futures su Wall Street sono tornati in calo, riportando i listini europei a perdere oltre il 2%.

Nelle sale operative si teme che il nuovo corso della Fed, sotto la guida di Powell, porti subito un rialzo dei tassi in più rispetto alle attese. Ma la correzione dei mercati era prevista comunque, un po' per i complessi algoritmi finanziari che determinano l'acquisto e la vendita di azioni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali