FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Bankitalia, Gentiloni indica Ignazio Visco come governatore

Nella lettera, inviata al Consiglio superiore di Palazzo Koch, il premier propone un secondo mandato. La riunione per valutare la proposta è stata fissata per venerdì

Bankitalia, Gentiloni indica Ignazio Visco come governatore

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha indicato Ignazio Visco per la carica di governatore di Bankitalia. Lo confermano fonti autorevoli a conoscenza del dossier. Nella lettera, inviata al Consiglio superiore della Banca d'Italia, il premier propone un secondo mandato per l'attuale governatore. La riunione dei vertici di Palazzo Koch è stata fissata per venerdì: il loro parere sulla proposta di nomina è necessario, ma non vincolante.

La nomina del governatore avviene con decreto del Presidente della Repubblica su proposta del presidente del Consiglio, previa deliberazione del consiglio dei Ministri e una volta sentito il parere del Consiglio Superiore della Banca d'Italia.

Bersani: "Comunque vada resta uno strappo" - "Con la nomina di Visco o chi per lui si è ripristinato un percorso istituzionale corretto. Tuttavia quando un'istituzione combina un pasticcio la traccia rimane". E' il commento dell'ex segretario del Pd Pier Luigi Bersani, che ha aggiunto: "Il futuro governatore avrà comunque a che fare con una situazione difficile ma s'è creato uno strappo. Il capo del primo partito italiano non si può permettere un giudizio: un Parlamento non può contraddire se stesso".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali