FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Spaghetti di zucchine (zoodles)

Spaghetti di zucchine (zoodles)
  • DIFFICOLTA' media
  • PREPARAZIONE 30'
  • PORZIONI 4 persone

Gli spaghetti di zucchine, conosciuti anche come zoodles, sono la versione vegetariana degli spaghetti e dei noodles di riso. Buonissimi crudi ma anche sbollentati per qualche istante, gli spaghetti di zucchine si possono condire proprio come un tradizionale piatto di pasta, prediligendo verdure, legumi e pesti leggeri.

INGREDIENTI

Per la preparazione

  • zucchine medio-grandi2
  • feta150 g
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepeq.b.

Per il sugo di melanzane

  • agliouno spicchio
  • qualche rondella di peperoncino
  • olio di oliva4 cucchiai
  • melanzana grandeuna
  • pomodorini o pomodori pelati500 g
  • saleq.b.

PROCEDIMENTO

Versate l’olio in una casseruola, fatevi sfrigolare l'aglio e il peperoncino per qualche istante. Aggiungete quindi le melanzane che avrete lavato e tagliato a cubetti abbastanza piccoli. Cuocete le melanzane a fuoco vivo per qualche minuto, fatele saltare bene nel condimento e

aggiungete quindi i pomodorini lavati e tagliati a metà. Regolate di sale e cuocete il ragù di melanzane per circa 20 minuti, mescolando di tanto di tanto e aggiungendo, se serve, un mestolo di acqua calda. Lasciate intiepidire. Preparate gli spaghetti "temperando" le zucchine con l'apposito attrezzo da cucina (in alternativa potete affettarle sottilissime e poi tagliarle a listarelle).

zoodles

Mettete gli spaghetti in una terrina e aggiungete la feta a pezzettini. Profumate con qualche foglia di basilico.

zoodles

Condite con il sugo di melanzane ormai tiepido mescolando delicatamente il tutto. Servite immediatamente!

zoodles

Lo sapevate che...

Chi prepara gli spaghetti di zucchine crudi spesso predilige anche condimenti a crudo. Al sugo della ricetta, per esempio, potete sostituire i pomodorini freschi, qualche oliva e dei capperi! L'unica accortezza che dovrete avere sarà di servirli immediatamente perché, a contatto con il resto del condimento, potrebbero rilasciare acqua di vegetazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali