FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sagre dʼItalia: gli appuntamenti che inaugurano ottobre

Buoni sapori e tradizioni, ma anche tanti borghi suggestivi da scoprire in tutta Italia

Il mese di ottobre si prepara a regalare tante occasioni di tradizioni e buona cucina in giro per l'Italia: ecco dieci sagre da nord a sud da scoprire in famiglia. Non lasciatevi scappare questa imperdibile rassegna: da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre.

Dieci appuntamenti di buoni sapori

GARDEN FESTIVAL D’AUTUNNO - Bussolengo (VR) - Fino al 2 ottobre 2016, al Flover Garden Center si svolge un appuntamento dedicato a tutti i pollici verdi. 100 Centri di giardinaggio in tutta Italia, propongono eventi dedicati alle piante autunnali: chi l'ha detto che durante questa stagione è un periodo poco adatto a fiori e piante? Dalle piante giuste per la casa a quelle da posizionare in ufficio vicino al pc, ma anche tanti laboratori per grandi e piccini e curiosità sul mondo green.

LIBRAR VERONA - Verona - Dal 30 settembre al 2 ottobre 2016 Verona ospita la settima edizione del festival scaligero dedicato al piacere della lettura: LibrarVerona “Una storia da leggere, ascoltare e ammirare”. La rassegna culturale incontra quest’anno la magia e l’eleganza di Verona Mio Fiore, evento dedicato al mondo dei fiori e delle piante. Location della manifestazione culturale è la suggestiva Piazza Bra, salotto a cielo aperto allietato da spettacoli. Autori di fama nazionale e internazionale presenteranno i propri libri freschi di stampa ad una platea di appassionati lettori, nelle tre locations allestite per l’occasione: la Vela dei Lettori, il Giardino d’Autore e l’Aperitivo Letterario. Non mancheranno i momenti di intrattenimento come gli spettacoli degli sbandieratori e gli appuntamenti teatrali a cura di Casa Shakespeare.

MORBEGNO IN CANTINA - Morbegno (SO) - Fino al 16 ottobre 3 weekend dedicati alle eccellenze enogastronomiche del territorio tra le storiche cantine, le vie e i palazzi di uno dei borghi più affascinanti della regione. Novità di quest’anno il percorso ORO24, all’interno di Palazzo Malacrida, con i produttori del Consorzio Tutela Vini della Valtellina.

FIERA DEL RISO - Isola della Scala – Verona – Un intero mese dedicato a questo cereale, per conoscerlo, apprezzarlo e conoscere le diverse varietà. Riso e risotto sono protagonisti fino a domenica 9 ottobre in un evento che propone tante tradizioni culinarie del territorio insieme a quelle di altri Paesi. In occasione della fiera si può sperimentare tanta buona cucina, ma anche assistere a sfilate in costumi d'epoca, spettacoli, sport e convegni. Tra i buoni sapori da scoprire ci sono anche pizze, dolci, arancini, paella e numerose altre pietanze a base di riso.

XIV SAGRA DEL RADICCHIO - Bosco Mesola (FE) - Fino a lunedì 3 ottobre si festaeggia il radicchio che cresce ai margini del Gran Bosco della Mesola. Per l'occasione vengono preparati piatti con prodotti locali e gustose varianti per chi non gradisce quest'ortaggio. In programma gare di pesca, tombolate e spettacoli pirotecnici, escursioni in bicicletta e visite guidate gratuite diurne e notturne nella campagna locale.

SAGRA DELL'ANGUILLA - Comacchio (FE) - Fino a domenica 9 ottobre, tra percorsi sfiziosi e proposte enogastronomiche, l'anguilla di Comacchio aspetta tutti gli appassionati di buon gusto per rivivere una storia fatta di pescatori e un territorio tutto da scoprire. Per l'occasione, il centro storico della cittadina ferrarese, ospita stand gastronomici che propongono i piatti della tradizione mentre i ristoranti della zona sperimentano nuovi abbinamenti culinari.

SAGRA DELLA SALAMINA DA SUGO AL CUCCHIAIO - Poggio Renatico (FE) - La salamina è l'insaccato più famoso della provincia di Ferrara: perchè non celebrarla con una sagra lunga ben due weekend consecutivi? Dagli antipasti ai secondi viene portata in tavola nei modi più diversi. L'appuntaemento è fino a domenica 16 ottobre.

SAGRA DEL GALLETTO - Camigliano (SI) - Si svolge ogni anno la la prima domenica di ottobre e vuole essere un mezzo per valorizzare la campagna senese, uno stimolo per visitare un ambiente ricco di pregevoli bellezze naturali incontaminate, un invito a trascorrere una giornata diversa in campagna all'insegna della cordialità della gente, della pace della natura, della genuinità della tavola. Tra le varie portate non possiamo non ricordare le tagliatelle al ragù, la zuppa di pane, la scottiglia di galletto, la carne alla brace e i dolci della tradizione toscana.

SAGRA DEL MARRONE E DEI FRUTTI DEL SOTTOBOSCO - Palazzuolo sul Senio (FI) - Si chiama Marrone del Mugello ed è la castagna che si produce dai castagneti da frutto nella zona del Mugello. La sagra in suo onore porta in tavola tutto ciò che nasce dal marrone: il castagnaccio, la torta, i topini e i tortellini, ma anche tanti abbinamenti gastronomici con i frutti tipici del sottobosco, dai funghi ai tartufi. La sagra è prevista per tutti i fine settimana di ottobre.

SAGRA DEL TARTUFO DI CANTERANO - Canterano (RM) - L’1 e il 2 ottobre Canterano, piccolo e grazioso borgo dell’Alta Valle dell’Aniene al confine con Subiaco e i Monti Simbruini, dedica al pregiato tubero una sagra nella quale la gioia del palato e il divertimento sono assicurati. Il tartufo nero pregiato e il tartufo scorzone esalteranno il sapore della pasta all’uovo fatta in casa, delle bruschette e delle uova; e se il corposo vino rosso della zona scorrerà a fiumi, gli spettacoli di musica popolare dal vivo contribuiranno a creare quel clima di festa che solo nei piccoli borghi si riesce ancora a respirare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali