FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le sagre più golose di fine agosto

Gli appuntamenti di gusto in tutta Italia per il fine settimana 24-26 agosto, allʼinsegna dei buoni sapori e del buon bere

Le sagre più golose di fine agosto

La fine del mese di agosto non segna necessariamente il termine dell’estate e del desiderio di trascorrere un fine settimana all’aria aperta, alla scoperta di angoli affascinanti del nostro Paese e dei prodotti di eccellenza della sua gastronomia. L’ultimo weekend del mese è ricco di appuntamenti dedicati alle buone forchette e al buon bere: ecco i più interessanti, da Nord Sud dello Stivale.

FESTA DEL LARDO - Arnad (Aosta) - E’ uno dei sapori più tipici della Valle d’Aosta, insieme alla fontina e alla mocetta: il Lardo d'Arnad, unico in Europa a fregiarsi della denominazione di origine protetta è protagonista di una bella sagra, in programma nella cittadina valdostana da giovedì 23 a domenica 26 agosto. Una bella occasione per scoprire questo delizioso prodotto anche nelle sue diverse versioni, ad esempio aromatizzato all'aglio o al rosmarino, con alloro o in salamoia, da accompagnare a varie prelibatezze locali. Il programma della sagra è online sul sito www.festalardo.it

MANGIALONGA - La Morra (Cuneo) – I buoni sapori del Piemonte fanno corona ai celebri vini locali, come il Barolo, il Nebbiolo, il Barbera, il Dolcetto e il Moscato d’Asti. per una festa a base di salumi e lardo, ravioli al plin, bocconcini di vitello al Barolo con polenta, formaggi delle vallate cuneesi, torta di nocciole e sorbetto di limone. La Mangialonga di La Morra è una camminata non competitiva su percorso di quattro chilometri dedicato al gusto e a paesaggi ricchi di bellezza, tra le meravigliose colline e i vigneti delle Langhe del Barolo. Giunta alla 32esima edizione, la Mangialonga conferma il suo spirito goliardico conviviale e festoso, per stare in compagnia degustando i prodotti tipici della cucina di Langa accompagnati dai vini più pregiati delle Cantine locali. Il costo di partecipazione, comprensivo di taschino e bicchiere da degustazione che sarà fornito in omaggio, è di 50 euro per gli adulti e di 20 euro per i ragazzi dai 13 ai 17 anni, mentre per i minori di 12 anni l’iscrizione è gratuita. INFO: www.mangialonga.com​

SAGRA DELLE SFOGLINE - Massa Lombarda (Ravenna) - Da giovedì 23 a mercoledì 29 agosto le tradizioni della cucina romagnola sono in festa per una competizione di sapori a colpi di mattarello: il momento culminante di questa festa è infatti la “gara delle sfogline”, in programma sabato 25 alle ore 20.30, in cui le donne della zona si cimentano in velocità e destrezza, nel a tirare la sfoglia per le tagliatelle, con le quali verranno preparati fantastici piatti con un ottimo ragù. Lo stand gastronomico dove assaggiare il risultato di tanta abilità e passione, apre dalle ore 19.00 alle 22.30. INFORMAZIONI www.romagnadeste.it.

VIDICIATICO STREET FOOD - Vidiciatico (Bologna) – Lo street food dà appuntamento agli appassionati e ai curiosi in Emilia per un fine settimana di sapori sfiziosi, da venerdì 24 a domenica 26 agosto. Le vie dell’antico borgo si animano dei profumi e sapori dei più golosi cibi di strada, proposti e raccontati da produttori di tutta Italia. Tra le delizie da scoprire ci sono il panino con il lampredotto o con la porchetta di Ariccia, l'insalata di trippa, il fritto misto e le olive all'ascolana, i borlenghi al pesto e gli gnocchi fritti di Modena; gli spiedini alla petroniana di Bologna e molto altro ancora. Ci sono anche le birre selezionate da Beer Brothers On The Road, con le creazioni alla spina di piccoli produttori del panorama italiano e straniero. Ci sono anche iniziative per la famiglia, con spettacoli per grandi e piccini, appuntamenti di fitness gratuiti e musica dal vivo fino a tarda notte. INFORMAZIONI - www.facebook.com/vidistreetfood.

“RAJCHE”, RADICI IN COMUNE - Subiaco (Roma)- Da venerdì 24 a domenica 26 agosto musica, dialetto, artigianato e gastronomia si incontrano nella splendida città dei monasteri in provincia di Roma Le “rajche”, ossia le tradizioni, come si dice nel dialetto di Subiaco, invitano a trascorrere tre giornate all’ombra della Rocca Abbaziale che fu dimora dei Barberini, dei Colonna e di Lucrezia Borgia, dedicati alla cultura locale e dialettale tra poesie, stornelli e canti popolari. La manifestazione, nata nel 2008, consente a tutti di conoscere da vicino il substrato culturale che accomuna gli abitanti dell’alta valle dell’Aniene.

SAGRA DEL FAGIOLO - Sutri (Viterbo) - Sabato 25 e domenica 26 agosto, con replica sabato 1 e domenica 2 settembre Sutri dedica due gustosi fine settimana al fagiolo regina, legume tipico della splendida cittadina in provincia di Viterbo proposto nei più svariati accoppiamenti. Il fagiolo regina appartiene alla famiglia dei borlotti, ha grandi dimensioni e un colore bianco crema con screziature rosse: negli stand gastronomici i visitatori possono gustare questa delizia condita con un filo d’olio della Tuscia, ma anche in abbinamento a salsicce, cotiche, gnocchetti e insalata, oppure insieme a gustose specialità alla brace e all’ottimo vino della zona. Musica dal vivo, folclore e spettacoli vari faranno da divertente contorno alla festa. INFO: www.prolocosutri.it.

SAGRA DELLE STRENGOZZE - Cantalice (RI) - Acqua, farina, pomodoro e aglio sono gli ingredienti con i quali si preparano le “strengozze”, una prelibata pasta fatta a mano, riconosciuta nel 2006 dalla Regione Lazio come prodotto tipico tradizionale, alla quale Cantalice dedica due intense giornate, sabato 25 e 26 agosto. Questa specialità è preparata dalle massaie locali seguendo un’antica ricetta tramandata di generazione in generazione: in occasione della festa il piatto è servito nell’area ristorante allestita all’interno di un’ampia tensostruttura coperta e in una location dal fascino unico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali