FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gite fuori porta: ecco gli appuntamenti più belli

Dalle tradizioni di montagna al buon gusto che arriva dal mare: ecco una rassegna che unisce tradizioni e convivialità

L'aria si fa frizzantina, ma il sole non manca. Siamo a settembre, il periodo perfetto per godere ancora di belle giornate all'aria aperta, in compagnia di buon cibo e divertimento. Impossibile, quindi, rinunciare ad una di queste sagre: da nord a sud, scopriamo insieme l'imperdibile rassegna degli appuntamenti di questo fine settimana

Sagre e feste da non perdere

Friuli Doc - A Udine è di scena Friuli Doc - kermesse enogastronomica, giunta alla sua XXII° edizione, che, quest’anno, si svolgerà dall'8 all'11 settembre. Formula vincente della manifestazione è il risultato di un equilibrato e sapiente connubio di “vini, vivande, vicende, vedute”: la produzione enologica del territorio viene presentata accanto ai piatti più caratteristici della cucina regionale; gli artigiani raccontano i molteplici aspetti della tradizione popolare e gli artisti locali propongo le loro opere, il territorio presenta tutte le sue attrattive in una cornice, quale la città di Udine, che si mostra agli ospiti e ai cittadini in una veste insolita.

Sagra dei Canederli - Vipiteno (BZ) - Una tavolata di 400 metri nel cuore della cittadina storica di Vipiteno, con la possibilità di scegliere fra 70 tipi di canederli diversi, i famosi Knödel simbolo dell’Alto Adige, come i canederli tradizionali allo speck, i canederli di magro, poi quelli al fegato, al pane nero, agli spinaci, alle rape rosse e così via, fino ai canederli dolci in numerose varianti. Con un contorno di esibizioni di artisti e gruppi musicali di musica popolare o classica. L'appuntamento è previsto per domenica 11 settembre lungo le vie del centro.

Made in malga - Asiago (VI) - Un lungo weekend gustoso quello che inizia giovedì 8 e prosegue fino a domenica 11 settembre sull'Altopiano di Asiago. Il formaggio sarà il filo conduttore dell'evento che si rivolge tutti gli amanti dei buoni sapori di montagna. Molteplici gli appuntamenti: presentazioni di prodotti, assaggi liberi ai banchetti nei negozi, aperitivi nei wine bar, degustazioni guidate da esperti con l’abbinamento a vini, birre artigianali e cene a tema.

Madonna della Campagna - Seregno (MB) - Fino a lunedì 12 settembre un appuntamento nel cuore della Brianza con tradizioni e novità. Numerosi gli appuntamenti in calendario: per la durata di tutta la manifestazione sono previste visite didattiche per i bambini all'interno di vere fattorie, sabato 10 si svolge il mercatino sotto le stelle tra bancarelle di artigianato e hobbistica, domenica 11, invece, è il giorno dell'immancabile La Fiera del bestiame e Itinerari del gusto.

Douja d'Or 2016 - Asti - Fino a domenica 18 settembre Palazzo dell'Enofila di Asti ospita un appuntamento per veri intenditori del mondo enologico. Per approfittare di degustazioni guidate da esperti non perdete Piatti & Dolci d'Autore, che insieme a un ricco cartellone culturale fatto di convegni, mostre, teatro e spettacoli, renderà ancora più piacevole l'immersione nel mondo enologico. Domenica 11 settembre dalle 9.15 potrete ammirare la sfilata con i figuranti della tradizione culturale contadina.

Sagra dei crotti - Chiavenna (SO) - Per chi non lo sapesse, i crotti sono vere e proprie cantine dove la temperatura si mantiene costante tutto l'anno. Luogo perfetto per conservare alcuni prodotti tipici della valle ma anche per ritrovarsi e mangiare insieme. Ecco che allora, per due weekend conscutivi, Chiavenna si prepara a far scoprire i sapori tipici e genuini dei crotti: costine, salsicce, patate e cipolle cotte "a la piota" (pentola in pietra ollare) o il saporito e particolare violino di capra (spalla di capra messa in salamoia ed essiccata).

Valtidone WineFest - Provincia di Piacenza - I paesi di Borgonovo, Pianello, Nebbiano e Ziano Piacentini ospitano per quattro weekend consecutivi ( fino al 25 settembre) una rassegna enogastronomica che celebra il vino che nasce sulle colline di questi territori. E non c'è vino senza del buon cibo. I prodotti tipici piacentini, dalla chisöla alla pancetta, dal batarö ai tortelli con la coda, per esaltare ancora di più il gusto e l'aroma del nettare degli dei. E ancora, concerti, cene, eventi di intrattenimento, anche fuori provincia, pacchetti turistici e visite guidate negli scorci più belli della Valtidone.

Fungo Porcino - Arbareto (PR) - Il profumo, il gusto, la festa: sono i tre ingredienti della Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto che si svolge da venerdì 9 a domenica 11 settembre. Tra le attrazioni clou della Fiera, il ristorante da più di 600 posti ospitato dal Palatenda, che anche quest’anno offrirà a menù il fungo “in tutte le salse”: dall’antipasto ai primi, dalla polenta, dal fritto al sott’olio. Un’odorosa e movimentata tre giorni, che sposerà gastronomia, musica, escursioni, sport e numerose attività per i bambini.

Sapore di sale - Cervia (RA) - Da giovedì 8 a domenica 11 settembre Cervia ospita una festa ricca di tradizioni e convivialità. Mercatini dei sapori, show cooking, degustazioni ed eventi dedicati al piacere del palato per quattro giorni di festa durante i quali potrete partecipare anche a visite guidate da farsi in bici, barca o a piedi. Il trenino "Sapore di Sale" porterà i grandi e piccoli visitatori da Torre San Michele al lungomare, mentre nei Magazzini del Sale verrà allestita la mostra di modelli di barche storiche e di foto della rotta del sale.

Festa del formaggio marchigiano - Montemaggiore al Metauro (PU) - Il gusto e le tradizioni delle Marche sono i protagonisti in una sagra dedicata ai veri sapori della produzione lattiero casearia di questo territorio. Un intero weekend, da sabato 10 a domenica 11 settembre, durante il quale i visitatori potranno degustare deliziosi piatti con ricette a base di formaggio; regina indiscussa dell'evento sarà la Casciotta d'Urbino, che festeggia quest'anno venti anni dalla certificazione della DOP e che potrete assaggiare anche nei deliziosi "cascioburgher".

Sagra del fagiolo - Sutri (VT) - In provincia di Viterbo prende il via la 42esima edizione della sagra del fagiolo: tra musica dal vivo, bande e spettacoli vari, sarà possibile gustare i fagioli “regina” conditi con un filo d’olio della Tuscia, ma anche con salsicce, cotiche, gnocchetti e insalata nelle tipiche ciotole di terracotta, insieme a gustose specialità alla brace e all’ottimo vino della zona. A fare da cornice alla manifestazione sarà lo splendido centro storico di Sutri, ultima tappa sulla via Francigena prima di arrivare a Roma: un piccolo gioiello che conserva tesori dell'epoca etrusco-romana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali