FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elba, lontana dal mondo ma a due passi da te

Splendide spiagge e mare turchese sovrastate dal verde Monte Capanne: un’isola che non si finisce mai di scoprire

Estesa su una superficie di 200 km quadrati, incorniciata da 147 km di coste e da un mare verde-azzurro-turchese, un mondo, l’isola d’Elba, costellato di spiagge e calette meravigliose, lontane dal mondo e dallo stress. Lontani dal mondo, a due passi da tutto.

Lontana dal mondo e a due passi da tutto: lʼElba

L’isola d’Elba nasce dal connubio tra natura, storia e benessere e con la sua versatilità, è meta ideale per ogni tipo di vacanza, da quella attiva - vi si pratica trekking, mountain bike, parapendio, free climbing, golf, equitazione, kayak, diving, vela - a quella tutta incentrata sul relax e il divertimento: spiagge, locali e centri termali sono mete ideali per chi vuole essere coccolato. Chi preferisce l’arte e la cultura può visitare i diversi musei archeologici, con reperti risalenti all’epoca etrusca, le ville romane, i resti delle fortezze e dei castelli medievali e medicei, le antiche chiese e pievi, le residenze napoleoniche, i parchi minerari.

Spiagge per tutti i gusti - Lunghi arenili di sabbia dorata, minuscole calette di sassolini, spiagge di sabbia nera, altre di ciottoli bianchissimi, imponenti scogliere di granito e basalti. Calette nascoste, dove nidificano gli uccelli marini e i pesci si intravedono già dagli scogli, tanto l’acqua è trasparente: la Cotaccia, proprio accanto a Patresi, o Fonza, alla sinistra di Marina di Campo, o ancora una delle tante insenature della penisola del Calamita. Tante attività sportive, sopra e sotto la superficie. Dalla vela al kayak, dallo snorkeling al nuovissimo Sup (variante del surf), il mare dell’Elba vi offrirà la possibilità di cimentarvi in qualsiasi disciplina sportiva acquatica.

Le spiagge più celebri - Ma ecco solo alcune delle stupende spiagge che costellano la costa dell’Isola d’Elba: la spiaggia di Sansone, a Portoferraio, è una piccola striscia di ghiaia bianca raggiungibile con un sentiero che parte dalla spiaggia della Sorgente; sempre vicino a Portoferraio ecco la Cala dei Frati, raggiungibile soltanto dal mare. Sabbia e ghiaia e un mare trasparente sono le caratteristiche invece della minuscola spiaggia Felciaio a Capoliveri, nelle vicinanze della spiaggia di Lido di Capoliveri, mentre la spiaggetta di S. Andrea a Marciana, nella parte nord-ovest dell'isola, di fronte alla frazione di Zanca, è fatta di sabbia fine e di scogli di granito. Solo morbida sabbia bianca invece nella stupenda spiaggia bianca di Laconella, a Capoliveri, si raggiunge nella parte terminale del Golfo di Lacona; e infine ecco la baia di Vetrangoli, detta anche Punta Rossa, si trova a Capoliveri, a sud dell'isola, nella zona mineraria. E' raggiungibile solo dal mare.

Mare trasparente, colpo d’occhio tropicale - Fu la dimora dell’esilio di Napoleone, l’Isola d’Elba, gioiello inestimabile davanti alle coste toscane, con spiagge bianche (anche nere) che nulla hanno da invidiare a quelle delle isole tropicali, con un mare trasparente e invitante. Ma è anche ricca di cittadine come Portoferraio vero centro motore dell’isola, assolutamente vivo e dinamico e di paesini pittoreschi come Marina di Campo: un’isola che possiede anche una vetta come il Monte Capanne, di oltre mille metri, dove ci si può inerpicare alla ricerca dell’ombra dei boschi e di una squisita cucina “di montagna”.

Un’enogastronomia originale e gustosissima - Un romantico tramonto in riva al mare, sorseggiando dell’ottimo vino isolano, crogiolati nell’intimità e nelle atmosfere che solo l’Elba saprà regalarvi. E se la famiglia è numerosa, con i bambini protagonisti assoluti della vacanza, scoprirete la praticità di avere la spiaggia a pochi minuti di cammino, attraversando i vialetti ombrosi di Sant’Andrea, ad esempio, o i pittoreschi porticcioli, come quelli di Porto Azzurro e Marciana Marina. L’alimento tipico della tradizione gastronomica elbana è, senza dubbio, lo stoccafisso. Cucinato in modi diversi, insieme al polpo è il prodotto ittico più consumato. I piatti tipici sono la sburrita (a base di stoccafisso), il cacciucco (zuppa di pesce), il gurguglione (misto di verdure cotte in umido) e la schiaccia briaca, torta di noci, uva passa, nocciole e pinoli impastati nel vino elbano più rinomato, l’Aleatico. Altri prodotti della tradizione enologica dell’isola sono l’Ansonica bianco, l’Elba rosso e bianco. Tra i prodotti della terra più tipici della zona, si distinguono le castagne e i funghi.

Per maggiori informazioni: www.aptelba.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali