FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scozia: pausa a Inverness, a due passi dal mostro di Lochness

La capitale delle Highlands coniuga antiche leggende e intriganti paesaggi. Ma anche ottima birra e whisky inimitabile

Capitale delle Highlands scozzesi, la storica città di Inverness è il punto di partenza ideale per esplorare i laghi, i monti e le baie della Scozia settentrionale. Il nome deriva dal gaelico “Inbhir Nis”, ossia la “bocca del Ness”.Inverness, infatti, si trova nel punto in cui il River Ness sfocia nel mare dal celebre lago di Loch Ness. A 20 minuti di auto a sud della città, questo splendido lago è la dimora del leggendario Mostro di Loch Ness, conosciuto anche come Nessie.

Scozia: pausa a Inverness, a due passi dal mostro

Molte attrazioni turistiche sono accessibili da Inverness anche in pullman o autobus pubblici, tutte visitabili nel breve giro di due giorni. I turisti più allenati potranno invece noleggiare una bicicletta e percorrere le piste ciclabili panoramiche, come il South Loch Ness Trail e la Great Glen Way. La regione dispone di altre eccellenti strutture sportive per praticare, tra gli altri, golf, canoa e kayak. Le Highlands sono anche un’abbondante dispensa naturale che le rendono una meta fantastica per degustare specialità scozzesi come whisky e haggis (un particolare insaccato a base di interiora di pecora).

Cercate Nessie? - Secondo lago scozzese sia per estensione che per profondità, Loch Ness contiene più acqua dolce di tutti I laghi dell’Inghilterra e del Galles insieme. Tuttavia, questo esteso tratto d’acqua è celebre per altri motivi: in agguato al di sotto della sua superfice scura, si dice si nasconda il famoso mostro di Loch Ness, affettuosamente ribattezzato Nessie. Apparso di recente in un’immagine satellitare di Apple Maps nel 2014, questo mostro sfuggente è al centro del folklore e delle leggende scozzesi. Se si spera di fotografare Nessie, si può fare un giro in barca sul lago. Jacobite organizza escursioni da Dochgarroch Lock fino a sud di Inverness, a bordo di una delle sue quattro barche, tra cui la nave ammiragia Jacobite Queen, un’imbarcazione regale costruita nel 1949. Da Fort Augustus, invece, partono piacevoli crociere panoramiche e corse adrenaliniche ad alta velocità a bordo di gommoni.

Castelli e leggende - Molti uniscono alla crociera su Loch Ness una visita a Urquhart Castle, le imponenti rovine della fortezza edificata nel XIII secolo sulle sponde del lago. Il villaggio di Drumnadrochit ha ben due attrazioni turistiche legate al mostro. Loch Ness Centre & Exhibition, inaugurata dall’esploratore Sir Ranulph Fiennes, indaga a trecentossenssanta gradi miti e leggende associati a questo mostro. Tra le attrazioni, insignite di diversi premi, schermi multimediali, attrezzatura per ricerche storiche, filmati subacquei originali e i dettagli su scherzi e testimonianze affidabili di oltre mille avvistamenti. Nessieland, invece, è un’attrazione dedicata alle famiglie.

Il maniero di Inverness Inverness Castle si staglia imponente al di sopra di Inverness e del River Ness: questo maestoso castello in mattoni rossi risale al 1836, sebbene già dall’XI secolo su questo sito particolarmente strategico sorgesse un castello. Una nuova piattaforma panoramica verrà aperta nel 2017 al fine di trasformare la North Tower, un tempo sede delle prigioni, in una zona in cui i turisti potranno approfondire la storia del castello e ammirare il paesaggio.

I menù di Loch Ness - A Drumnadrochit si trova anche il Loch Ness Inn, un’accogliente locanda con camere in stile vittoriano. Il menù, incentrato su pietanze a km 0, propone il pesce fresco della costa occidentale della Scozia, gamberetti  da Applecross Bay e carne di manzo e agnello della Black Isle. Sono disponibili anche birre artigianali prodotte dalla Loch Ness Brewery, oltre a una raffinata selezione di whisky e gin scozzesi. Affacciato su un’area verde del villaggio, Fiddler’s c'è un altro ristorante con camere consigliato ai visitatori delle Highlands.

Cucina raffinata a Inverness - A inverness ci si può peremettere  un raffinato pranzo al Rocpool Restaurant. Situato all’interno di un elegante boutique hotel, il ristorante propone un menù a base di raffinati sapori locali, come capesante atlantiche della costa occidentale, granchio fresco dell’Isle of Skye, risotto con zucca violina e brie delle Highlands fuso,  cervo di Speyside arrosto con prosciutto crudo e haggis.

Birre artigianali - Black Isle Brewery è il più importante birrificio biologico in Gran Bretagna e deve il suo nome a Black Isle, una penisola che si estende oltre Moray Firth a nord di Inverness. Qui si possono assaggiare le birre artigianali biologiche, oltre a più di cento altre birre: merita una tappa il Black Isle Bar, un bar rustico di tendenza con camere, situato nel cuore di Inverness.

Per maggiori informazioni: www.visitbritain.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali