FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Suor Cristina dice addio al velo: "Oggi lavoro come cameriera in Spagna"

Nel salotto di "Verissimo" la cantante racconta il suo cambiamento spirituale: "Ho fatto un salto nel vuoto ma vivo col sorriso"

Suor Cristina dice addio al velo e torna a essere Cristina Scuccia ma non chiude con la musica Ospite del salotto di "Verissimo" la cantante siciliana, vincitrice nel 2014 del talent "The Voice"racconta la sua nuova vita allo stato laicale. “La mia è stata una scelta coraggiosa. Ho scelto di seguire il mio cuore senza pensare a ciò che le persone avrebbero detto di me. Ho fatto un salto nel vuoto ed ero preoccupata di finire sotto un ponte, lo ripetevo sempre alla mia psicologa. Oggi invece vivo in Spagna e faccio la cameriera” racconta l'ex religiosa che confida come "il successo non abbia messo in crisi la vocazione ma abbia piuttosto favorito un percorso di crescita". 

 

Cristina Scuccia
Da video

 

Dopo il dolore per l'addio alla vita religiosa e la scomparsa del padre in pieno Covid, Cristina Scuccia racconta come abbia ritrovato un po' per volta il sorriso anche grazie a una fede che non l'ha mai abbandonata.

 

 

 

E nella sua nuova vita non chiude le porte all'amore: "Non è la priorità ma ci credo sempre", racconta Cristina a Silvia Toffanin.

 

Suor Cristina trionfa a "The Voice Of Italy": "Album e tour mondiale? Prima cʼè Gesù"

 

“Credo sempre nell’amore, sono innamorata della vita e di me stessa. Bisogna curarsi e amarsi prima di poter pensare agli altri. Ho cambiato l’abito ma l’essenza è sempre quella”.

 

 

 

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali