FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello 15", Alberto e Simone grandi amici anche fuori dalla Casa

Tra Alberto Mezzetti e Simone Coccia lʼamicizia nata durante lʼultima edizione del "Grande Fratello" è più forte che mai, anche fuori dalla Casa. I due continuano a frequentarsi e sono stati anche a Viterbo (città natale di "Tarzan", vincitore del reality) a portare un sorriso e visitare alcuni malati in una casa di cura. E postano spesso le foto dei loro momenti insieme sui social. Coccia aveva anche dedicato parole al miele allʼamico, nella didascalia di una foto che li ritrae insieme su Instagram. "Chi è Tarzan: tarzan è un grande amico, una persona speciale di animo e di cuore, l’unica persona vera del Grande Fratello, e non a caso con lui legai una splendida amicizia sin dal primo giorno. Ci siamo guardati negli occhi e ci siamo presi subito. Ha una madre fantastica, una sorella splendida, una nonna fenomenale, una bellissima famiglia. Sono orgoglioso di te piccolo grande fratello. Che Dio ti possa donare il doppio di quello che tu desideri. Ti amo fratello mio, la mia felicità è stata la tua meritatissima vittoria".

"Grande Fratello 15", Alberto e Simone grandi amici anche fuori dalla Casa

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Tra Alberto Mezzetti e Simone Coccia l'amicizia nata durante l'ultima edizione del "Grande Fratello" è più forte che mai, anche fuori dalla Casa. I due continuano a frequentarsi e sono stati anche a Viterbo (città natale di "Tarzan", vincitore del reality) a portare un sorriso e visitare alcuni malati in una casa di cura. E postano spesso le foto dei loro momenti insieme sui social. Coccia aveva anche dedicato parole al miele all'amico, nella didascalia di una foto che li ritrae insieme su Instagram. "Chi è Tarzan: tarzan è un grande amico, una persona speciale di animo e di cuore, l’unica persona vera del Grande Fratello, e non a caso con lui legai una splendida amicizia sin dal primo giorno. Ci siamo guardati negli occhi e ci siamo presi subito. Ha una madre fantastica, una sorella splendida, una nonna fenomenale, una bellissima famiglia. Sono orgoglioso di te piccolo grande fratello. Che Dio ti possa donare il doppio di quello che tu desideri. Ti amo fratello mio, la mia felicità è stata la tua meritatissima vittoria".