FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Frizzi sarà sepolto a Bassano Romano: il suo ultimo messaggio al sindaco del paese

Il primo cittadino di Bassano Romano, dove il conduttore è cresciuto, lo ricorda su Facebook con un lungo post

Frizzi sarà sepolto a Bassano Romano: il suo ultimo messaggio al sindaco del paese

"Ora sto un po' meglio e spero di guarire". E' l'ultimo messaggio che Fabrizio Frizzi ha inviato al sindaco di Bassano Romano, in provincia di Viterbo, dove è cresciuto e dove verrà sepolto. Il primo cittadino Emanuele Maggi ha postato sul profilo Facebook lo screenshot con l'sms. "Cresciuto nel nostro paese, non ha mai dimenticato le amicizie di gioventù, è rimasto legato alle nostre tradizioni, alla gente, ai luoghi", scrive il politico.

"Questo è stato l'ultimo messaggio scambiato con Fabrizio. Un mese fa - prosegue - Bassano abbraccia e piange uno dei suoi figli. Lo ricordo per la grande umiltà, l'educazione, il garbo, la simpatia. Sempre sorridente, pronto a scambiare saluti e abbracci con le persone che gli mostravano affetto ogni qualvolta veniva a trovarci. Poco più di un anno fa, durante una chiacchierata, nel mio ufficio, eravamo finiti a parlare di progetti suoi professionali e di un'iniziativa di raccolta fondi che la comunità di Bassano Romano stava facendo per dotare le nostre scuole elementari di nuove lavagne multimediali. In maniera assolutamente spontanea, intervenendo disse: "Una la vorrei donare io". E così fu. Una grande persona, che nonostante il successo e la popolarità, ha sempre mantenuto ciò che di più bello possa esserci nelle persone: il senso di umanità. Ciao Fabrizio".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali