FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Michelle Hunziker contro Filippa Lagerback, sfida mondiale tra presentatrici

Svezia e Svizzera si sfidano al Mondiale di Russia: chi perde farà pagare pegno a una delle due tifose vip

Martedì 3 luglio a San Pietroburgo, in un match valido per gli ottavi della Coppa del Mondo di Russia 2018, si sfideranno la Svezia e la Svizzera. Le squadre per cui fanno il tifo due volti televisivi molto noti: Michelle Hunziker (nata a Sorengo, comune svizzero del Canton Ticino nel distretto di Lugano) e Filippa Lagerback (nata a Stoccolma). Le due bionde presentatrici, in attesa della gara, si sono sfidate: in ballo c'è una scommessa particolare...

Hunziker - Lagerback, gli scatti social dellʼestate

In una breve clip su Instagram, postata dalla neo signora Bossari ma anche dalla conduttrice che da poco ha terminato la sua avventura con "Vuoi scommettere?", ecco la spiegazione della sfida calcistica. "Martedì 3 luglio c'è una partita importantissima, la Svezia contro la Svizzera. La signora è svedese, io sono svizzera" dice sorridente Michelle. "Quindi la Svizzera saccagnerà la Svezia 2 a 1!" è il suo personalissimo pronostico.

"Non credo proprio... facciamo una scommessa?" interviene la Lagerback. E che scommessa sia: ecco cosa succederà in base all'esito della partita. Se dovesse vincere la Svezia la Hunziker dovrà scendere in piazza e cantare una bella canzoncina svedese sventolando la bandiera giallo-blu del Paese scandinavo.

Se invece dovesse trionfare la squadra svizzera, la Lagerback, dovrà recarsi nella terra natìa, entrare in un bar armata di bandiera bianco-rossa e urlare "Forza Svizzera" davanti a tutti i connazionali. 

"Tanto vince la Svizzera" sorride sorniona a fine video la Hunziker, con la collega che fa "no" col dito. Alla fine chi dovrà pagare pegno?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali