FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Georgette Polizzi, il fidanzato Davide Tresse le chiede pubblicamente la mano: "Non ti lascio, sposami"

Dopo aver scoperto di avere la sclerosi multipla lʼex concorrente di "Temptation Island" gli aveva chiesto, sulle pagine di "Di Più" di chiudere la relazione...

"Tu mi chiedi di lasciarti, io rilancio chiedendoti di sposarmi", così Davide Tresse, 34 anni, ex concorrente di "Temptation Island" risponde, sulle pagine del settimanale "Di Più", alla fidanzata Georgetto Polizzi, con cui ha partecipato al reality nel 2016. La giovane, che ha da poco scoperto di soffrire di sclerosi multipla, gli aveva scritto qualche settimana fa, chiedendogli di troncare la loro storia d'amore...

Georgette Polizzi, il fidanzato Davide Tresse le chiede la mano

"Tu dirai questo è impazzito", continua Tresse: "E lo diresti con giusta cognizione di causa, visto che sono sempre stato scettico nei confronti dello nozze. Ma ora voglio assicurarmi di poterti stare accanto sempre, con la speranza che la vita ci torni a sorridere".

Da quando a Georgette è stata diagnosticata la sclerosi infatti per i due è cominciato un vero calvario, fatto di ospedale, medicine e riabilitazione, sedia a rotelle e stampelle. Davide però non l'ha mai lasciata nemmeno un minuto, accompagnandola step by step nella sua tenace battaglia contro la malattia. Lei tuttavia non se la sente di condannarlo a una vita accanto ad una malata. Ed è per questo che gli ha chiesto pubblicamente di lasciarla.
"Io ti sono vicino dall'inizio del tuo inferno, so perfettamente quello che stai provando", le scrive Tresse: "Ma mai nessuno, figuriamoci quella brutta malattia che ti ha colpito, potrà staccarmi da te. (...) Non sto prendendo sottogamba la faccenda (...) So che non hai un raffreddore. So che sei ammalata. Ma smettila di vergognarti se devo prenderti in braccio per sistemarti sul divano. Lo faccio più che volentieri. So cosa ti sta succedendo e in che modo affrontare la sclerosi multipla e voglio essere la tua ombra, il tuo sostegno... L'amore può vincere tutto, anche le ore più drammatiche della malattia".
E infine conclude dicendole. " Amore mio non sono un supereoe. Mi chiedo se avrò sempre le forze per affrontare tutto questo perché credimi io soffro tanto quanto ti vedo stare male. . Soffro insieme a te Georgette e anche questo è amore. Sono convinto che avremo tanti altri giorni belli da vivere... sposami e affrontiamo il futuro da marito e moglie".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali