FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Barbara dʼUrso: "Rimetto il camice della Dottoressa Giò"

La conduttrice racconta a "Tv Sorrisi e Canzoni" il progetto di riportare in tv la serie cult degli Anni Novanta

Barbara d'Urso: "Rimetto il camice della Dottoressa Giò"

Quel ruolo le è sempre rimasto nel cuore, tanto che nelle sue trasmissioni Barbara d'Urso non perde l'occasione per ricordare i tempi della sua "Dottoressa Giò". La nostalgia, nel frattempo, si è trasformata in un progetto. Prima lo ha annunciato a "Domenica Live", ora la conduttrice lo conferma a "Tv Sorrisi e Canzoni": "Dalla scorsa estate stiamo lavorando a una nuova sceneggiatura".

"Sarà una Dottoressa Giò - racconta Barbara - in chiave moderna, ispirata ai medici delle nuove serie americane".

 

La serie, andata in onda su Canale 5 e Retequattro dal 1995 al 1998, aveva come protagonista la ginecologa Giorgia Basile: "E' il medico che tutti vorremmo trovare in ospedale, è stato un ruolo che ho amato tanto, i parti erano tutti veri, feci un corso di sei mesi in sala operatoria per imparare a gestire la situazione".

 

La D'Urso spiega che a Mediaset l'idea di un remake è "piaciuta tantissimo", resta solo da capire "come incastrare le riprese con i miei ritmi serrati".

Barbara dʼUrso nei panni della Dottoressa Giò

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE